Tempio Pausania (OT): Sabato 5 ottobre il mercatino settimanale fa spazio al Rally Terra Sarda e si sposta in via eccezionale alla Fonte Nuova

Tempio Pausania (OT): Sabato 5 ottobre il mercatino settimanale fa spazio al Rally Terra Sarda e si sposta in via eccezionale alla Fonte Nuova

Sabato 5 Ottobre il Mercatino settimanale che si tiene nella Via Angioi e nel Parco delle Rimembranze verrà spostato, per questa sola giornata, nel Viale della Fonte Nuova. Questa collocazione eccezionale è stata decisa per permettere lo svolgimento nel centro storico della manifestazione Rally Terra Sarda. Si ricordano a residenti e commercianti i divieti di transito e sosta istituiti con ordinanza per l’importante evento.

Divieto di transito e di sosta con rimozione dalle ore 14 del 4 ottobre fino alle ore 24 del 5 ottobre 2019 nella Stazione Vecchia – Corso Matteotti –Piazza Don Minzoni – PiazzaMazzini – Piazza Carmine – P.zza A. Moro.Sarà consentito esclusivamente il transito per i veicoli che dovranno accedere all’impianto di carburante di via Settembrini, ai residenti del condominio “Bella Vista” purché dotati di posto auto interno allo stabile e veicoli della Tenenza della Guardia di Finanza per l’accesso alla via Mazzini dalla quale defluiranno in direzione di via Settembrini/Angioi.

I veicoli provenienti da Via Settembrini verso via Angioi, avranno l’obbligo di svoltare in direzione Via Paluneddu o Via Cattaneo. Sono esclusi dall’osservare le prescrizioni dell’ordinanza i veicoli partecipanti o di assistenza all’evento 8° Rally Terra Sarda.Sarà facoltà degli agenti stradali sospendere la circolazione veicolare anche in orari diversi da quelli indicati qualora si verificassero situazioni di pericolo non contemplate nell’ordinanza.

La circolazione potrà essere ripristinata con anticipo rispetto agli orari sopra indicati qualora la manifestazione abbia termine prima del previsto e quando le condizioni del traffico siano tali da garantire la percorrenza nella totale sicurezza di marcia.I divieti, gli obblighi e le limitazioni saranno evidenziati mediante regolamentare segnaletica e posti in essere dal responsabile dell’unità operativa competente tramite il personale addetto.

Margherita Cossu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *