Tempio Pausania (OT): Pineta di San Lorenzo: e se ci mettessimo il wi fi?

Tempio Pausania (OT): Pineta di San Lorenzo: e se ci mettessimo il wi fi?

Tempio Pausania (OT) 28 giugno 2019. La pineta di San Lorenzo p per i tempiesi di una certa età un luogo mitico. Lì si svolgevano i giochi dei bambini ma anche delle piccole rese dei conti tra ragazzzi (“ci idimu illu boschetto”) e dei primi scambi amorosi tra giovanissime coppie di innamorati, Ma anche il luogo dove molti ragazzi andavano a studiare per l’esame di maturità o preparare nei mesi caldi esami universitari. E lì nascevano anche interminabili discussioni su sogni, utopie, progetti di vita spesso impregnati da ribellione giovanile talvolta segnati da qualche piccolatrasgressione. Insomma amabili sciocchezze ma anche una tappa findamentale della formazione di una persona.

Poi dagli anni 80 del secolo scrso la Pineta di San Lorenzo era stata un po’ abbandonata ed anche fisicamente ha conosciuto un periodo di degrado, financo di sporcizia.

Qualche hanno fa la gestione è stata ceduta del Comune al Corpo Forestale che la cura e la tiene dignitosa e pulita. Recentemente sono stati installati alcuni strumenti per il fitness.

E’ di ieri la notizia che la Pineta di San Lorenzo è stata illuminata con luci a led e che il polmone verde della città per la prima volta fruibile 24 ore su 24.

Di certo è una buona cosa. Ma non si potrebbe offrire un ulteriore servizio ed attivare una zona wi fi gratuita. La cosa costerebbe davvero poco. Basterebbe far partire un paio di ripetitori dalla vicinissima Unione dei Comuni, Un costo contenuto offrirebbe un servizio che sarebbe presumibilmente molto apprezzato da turisti e residenti.b

Immaginate che bello andare in una caldissimo notte d’estate e vedersi un buon film a fresco dei pini,

Speriamo che i nostri amministratori prendani un considerazione la cosa.


Lucio Ghezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *