Tempio Pausania (OT): Lavori in corso al Palazzetto Covre per 280.000 mila euro, termineranno a gennaio

Tempio Pausania (OT): Lavori in corso al Palazzetto Covre per 280.000 mila euro, termineranno a gennaio

(Comunicato del Comune d Tempio Pausania )

Lavori in corso per l’atteso intervento al Palazzetto Covre, la storica struttura con pavimentazione in parquet realizzata nei primi anni 80 che ha visto crescere e affrontarsi diverse generazioni di atleti e chiusa oramai da molto tempo perché fatiscente e pericolosa. I lavori per 280.000 euro (con affidamento dell’appalto per 136.000  euro) sono iniziati a metà settembre e stanno proseguendo a pieno regime. 

Salvo problemi la città dovrebbe riappropriarsi dell’importante impianto entro il mese di gennaio.  I lavori di riqualificazione e adeguamento alla normativa di sicurezza del fabbricato prevedono importanti interventi che vanno dall’impermeabilizzazione del tetto al ripristino completo degli  spogliatoi e dei servizi igienici, dal recupero dell’area di gioco (murature e parquet) alla sistemazione delle pareti esterne, per concludere con l’adeguamento degli impianti compresa quelli antincendio e la sostituzione degli infissi interni ed esterni. 

Orgoglioso l’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Quargnenti che sottolinea gli importanti investimenti, per oltre un milione di euro,  sulle strutture sportive portati avanti dall’amministrazione guidata prima da Biancareddu e ora da Gianni Addis per favorire la pratica delle diverse discipline presenti in città e sostenere  anche quelle non sufficientemente supportate dalle infrastrutture disponibili. “Il Palazzetto Covre è mancato alla città e sono molto felice di restituirlo a nuova vita. La pallacanestro e la pallavolo hanno bisogno di questa struttura perché sono tanti i giovani che praticano questo sport e che non possono disputare le partite in città. Ho bellissimo ricordi di gioventù legati al Covre. Non posso dimenticare con una certa nostalgia il mio passato da pallavolista con esperienze in serie C   insieme anche all’attuale Assessore regionale allo Sport Andrea Biancareddu e l’importante tradizione cittadina che quest’anno vede impegnate due squadre femminili in serie D”.

Soddisfatto il Vice Sindaco Gianni Addis impaziente di vedere realizzata l’agenda degli investimenti e degli interventi programmati per lo sport cittadino.

Lucio Ghezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *