Tempio Pausania (OT): Questa sera il TEMPIO FABER FESTIVAL, l’ omaggio della città di Tempio a Fabrizio De Andrè

Tempio Pausania (OT): Questa sera il TEMPIO FABER FESTIVAL, l’ omaggio della città di Tempio a Fabrizio De Andrè

E poi se la gente sa 
E la gente lo sa che sai suonare 
Suonare ti tocca 
Per tutta la vita 
E ti piace lasciarti ascoltare

Fabrizio De Andre / Giuseppe Bentivoglio / Nicola Piovani

Faber
Il suonatore Jones: un inno alla libertà artistica e spirituale.

Sarà questo lo spirito che animerà il prossimo 16 luglio l’edizione 2019 del TEMPIO FABER FESTIVAL, omaggio della città di Tempio a Fabrizio de André, fortemente voluto e finanziato dall’Assessorato alla Cultura del Comune.

Il cuore del festival sarà lo spettacolo dal titolo “Il Suonatore Jones” del grande Vittorio De Scalzi, monumento del Rock progressive italiano, che si esibirà alle ore 21.30 in piazza Gallura accompagnato dai musicisti Edmondo Romano (sax, clarinetto, low whistle, mizmar, cornamusa, ocarina, flauti) e Andrea Maddalone (chitarre, cori).
Sarà una performance dal carattere acustico, in un viaggio lungo cinquant’anni:
dagli esordi con i New Trolls in piena epoca beat, al periodo di ‘Senza orario, senza bandiera’ composto con De Andrè, alla produzione per grandi artisti della scena italiana, sino agli ultimi lavori da solista. Il tutto sarà inserito in una sorta di “anima genovese” dove troveranno spazio particolari versioni delle più significative canzoni di Fabrizio de André.

Ma ad omaggiare Faber e lo spirito del suonatore Jones durante la giornata saranno numerosi altri artisti: alle ore 18.30 per le vie del centro storico la Banda musicale città di Tempio diretta dal maestro Francesco Fara aprirà il festival con un originale repertorio esclusivamente Deandreiano. A seguire in piazza Faber, a partire dalle 19.00, sarà la volta delle proposte musicali di talentuosi artisti come la cantautrice Daniela Pes e il Melting pot Quartet.

Presenterà gli eventi Alessandro Achenza.

Direzione Artistica Sandro Fresi/iskeliu
L’ingresso agli spettacoli è gratuito.

Lucio Ghezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *