Olbia (OT): Convegno sul tema ” Merci, Commerci e Mare Nostrum”

Olbia (OT): Convegno sul tema ” Merci, Commerci e Mare Nostrum”

Sesta edizione del convegno a cadenza biennale DALLA VELA QUADRA ALLA VELA LATINA. Presso la sala conferenze del Museo archeologico di Olbia, sabato 5 ottobre dalle ore 17.30 alle ore 20.00, si terrà il convegno organizzato dall’associazione Vela Latina di Olbia dal titolo Merci, Commerci e Mare Nostrum.

Al tavolo cinque relatori, grandi nomi dell’Archeologia marittima, tratteranno il tema scelto per questa sesta edizione: l’argomento è il più classico dei temi riguardanti il nostro mare, il mare Nostrum, nell’età antica: i traffici e il commercio.

L’acqua salata del Mediterraneo fu la vera autostrada dell’antichità, trafficatissima in epoca romana, con pratiche e regole codificate e modalità di trasporto e rotte declinate a seconda dei tipi di merci e di navi.

Il titolo del convegno Merci, Commerci e Mare Nostrum è sicuramente audace, non potendosi racchiudere in un solo giorno la vastità e la complessità dell’argomento.

Ciò che è necessariamente limitato nel tempo viene tuttavia compensato nel modo migliore dalla massima qualità degli studiosi specialisti che si avvicenderanno nelle relazioni, rendendo l’appuntamento di quest’anno particolarmente prestigioso.

Gli argomenti trattati abbracceranno l’intero ecumene romano, dall’Oriente all’Occidente senza trascurare di focalizzare l’attenzione su Olbia e le coste della Gallura.

L’’Associazione della Vela Latina di Olbia si avvale quest’anno eccezionalmente della collaborazione della A.C. Larathanos.

PROGRAMMA

Pascal ARNAUD, professore di Storia romana all’Università Lione 2 storico specialista di geografia antica e di navigazione: “Le avventure ordinarie di una merce e del suo mercante sul Mare Nostrum. Pratiche e regole del commercio marittimo in età romana”.

Carlo BELTRAME, ricercatore, professore di Archeologia Marittima e Metodologia della ricerca archeologica all’Università Ca’ Foscari di Venezia: “Il trasporto dei marmi nel mondo romano: il caso lunense”.

Rubens D’ORIANO, archeologo responsabile della sede operativa di Olbia della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle province di SS e Nu “Navigazione antica solo sotto costa: un mito da sfatare”.

Attilio MASTINO, storico ed epigrafista già rettore dell’Università degli Studi di Sassari professore di Storia Romana nel corso di Laurea in Beni Culturali e nel dipartimento di Storia Scienze dell’Uomo e della Formazione all’Università di Sassari: ” Rotte e naufragi sulle coste della Gallura”.

Francesco CARRERA, archeologo responsabile della sede operativa di Olbia della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle province di SS e Nu: “Commerci di Olbia alla luce di un recente scavo urbano.”

Modera la serata l’archeologo e professore Marco Agostino Amucano.
L’evento è patrocinato dal Comune di Olbia

Lucio Ghezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *