Olbia (OT): All’Archivio Mario Cervo “Un Mistero Nero – dedicato alle Cantanti libere”

Olbia (OT): All’Archivio Mario Cervo “Un Mistero Nero – dedicato alle Cantanti libere”

Un Mistero Nero – dedicato alle Cantanti libere – Archivio Maro Cervo via Grazia Deledda n°26 Venerdì 20 settembre 2019 dalle ore 21:00

Rossella Faa | voce – Mariantonietta Azzu | voce recitante | Ensemble Laborintus

“Se sei una donna e nera con un quarto di sangue irlandese, troppo bianca per cantare con i negri, troppo nera anche per gli ebrei…se non puoi mai essere chi sei, allora è meglio, molto meglio sì, che tu sia un mistero nero, baby! Nascondi il tuo volto vero e lascia che dicano di te quello che vogliono.”

Un mistero nero è uno spettacolo musicale che racconta la vita durissima di Billie Holiday, forse la più grande cantante nera del jazz, che con il suo talento e la sua tenacia tentò di emanciparsi e sollevarsi dalla condizione di essere donna e nera; emblema di tante altre che provarono e poche volte riuscirono ad avere successo e qualche rara volta una vita migliore.

Lo spettacolo è basato su un testo originale della scrittrice Speranza Serra e si avvale del canto di Rossella Faa e della intensa voce recitante di Maria Antonietta Azzu, accompagnate dall’Ensemble Laborintus ( Angelo Vargiu clarinetto, Gian Piero Carta sax, Antonio Pitzoi chitarre, Simone Sassu piano, Lorenzo Sabattini basso, Luca Piana batteria.

Produzione Laborintus www.laborintus.it

Speranza Serra Testi.

Lucio Ghezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *