provincia olbia-tempio: richiesta la calamità naturale

Leggendo il titolo di questo post i più ottimisti avranno avuto un sussulto pensando ad un momento di autoconsapevolezza della classe politica locale. Ma l’ ottimismo spesso trae in inganno: si tratta semplicemente della richiesta di accedere ai contributi regionali straordinari a causa dei nubifragi verificatisi il 3 ed il 4 settembre di quest’ anno nei territori dei comuni di Olbia, Aglientu, Santa Teresa Gallura, Tempio Pausania, Calangianus, Palau ed Arzachena.

Lucio Ghezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *