la solidarietà ha una marcia in più

Fa tappa il 18 agosto a Tempio Pausania  il Tour della Sardegna della 38° Marcia della Solidarietà partita da Orosei e che toccherà molti centri della Gallura. Tutti sanno quanto sia importante la solidarietà e quanto sia straordinario il contributo del “quarto settore” nel nostro Paese dove , spesso,fa fronte alle carenze dello stato sopratutto dopo il tracollo del walfare. Un tracollo che in Italia è stato aggravato dalla persistente fenomeno dell’ evasione fiscale e dalla presenza della “casta” politica ed ammnistrativa. Questi due fenomeni parassitari non ledono solamente il principio sancito dalla nostra Costituzione dell ‘ efficenza della pubblica amministrazione ma vanno contro sopratutto al principio della solidarietà. Più si evade, più si sotraggono soldi alla pubblica amministrazione per incarichi non spettanti di diritto, più si percepiscono stipendi e prebende non commisurate alle prestazioni fornite tanto meno si contribisce ad un sano sviluppo della solidarietà sociale.

Dodicesima tappa

Sabato 18 agosto 2012

Trasferimento da Olbia a Arzachena Km. 30

Arzachena(OT)-Palau(OT)-Luogosanto(OT)-Tempio Pausania(OT) Km-40

Prima semitappa

Ore 9,30-Arzachena(OT)-Ore 11,30-Palau(OT) Km. 12

Seconda semitappa

Trasferimento da Palu a Luogosanto Km

Ore 16.00-Luogosanto (OT)- Aggius (OT)  –Bortigiadas (OT) -Ore 19.00- Tempio Pausania(OT) Km. 28

Tredicesima tappa( arrivo)

Domenica 19 agosto 2012

Trasferimento da Tempio Pausania a Perfugas Km. 30

Per vedere la locandina della manifesazione http://www.fratres.it/allegati/Volantino_38a_marcia_201248f5.pdf

Lucio Ghezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *