fabio delizzos, nietsche e la cupa torino ovvero thriller e filosofia.

Fabio Delizzossi legge in una stringata biografia pubblicata sul sito lavibrazionenera – classe 1969, è nato a Torino e vive a Roma. Laureato in Filosofia, musicista, è strategic writer per network tv internazionali. Con la Newton and Compton ha pubblicato La Setta degli Alchimisti, i cui diritti sono stati venduti in Russia e Spagna. La cattedrale dell’Anticristo è il suo secondo romanzo.” La biografia è così essenziale che non dice che Fabio Delizzos ha trascorso la sua giovinezza e percorso una parte della sua vita scolastica a Tempio Pausania. Chi lo ha conosciuto in quell’ epoca lo ricorda come un ragazzo intelligente, sensibile, curioso, dai modi  gentili e dall’ abbigliamento minimal-dark. Tutti questi tratti si ritrovano, arricchiti dagli studi chiaramente approfonditi e dalle esperienza di vita e di lavoro, nelle sue opere letterarie e in modo ancora più raffinato e colto nel suo secondo romanzo. Trattandosi di un thriller non si può dire di più. Leggerlo è più interessante che parlarne.

Lucio Ghezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *