andrea chessa, X l’ Universo Impossibile, astronomia e arte

Mercoledì 12 settembre alle ore 18.45, – come si legge ne sito voceditalia – presso l’ex-Chiesa di San Carpoforo via Marco Formentini a Milano, si inaugura pubblicamente X L’Universo Invisibile, un percorso fra astronomia e arte, una mostra patrocinata dal Senato della Repubblica che si articola in un viaggio lungo 50 opere, realizzate dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera, a cui si aggiungono 13 modelli di satelliti e strumenti astronomici e 8 grandi immagini del cosmo.
L’iniziativa è stata organizzata in occasione del 50mo anniversario della nascita dell’astronomia X e del 250mo anniversario della fondazione dell’Osservatorio Astronomico di Brera, che oggi fa parte dell’Istituto Nazionale di Astrofisica”
  Alla manifestazione partecipa anche il giovane e talentuoso videoartista tempiese Andrea con una installazione ed un video (molto bello) girato con grazia e senso estetico in gran parte  proprio a Tempio Pausania. Qui Andrea Chessa ha  prima di diplomarsi all’ Accademia di Brera di Milano, ha studiato presso il Liceo Artistico dove è stato allievo del maestro Luigi Musa. “ E’ un ragazzo di sicuro talento – dice di Andrea Chessa Luigi Musa, pedagogista altrettanto raffinato e sensibile quanto lo è come artista ed intelletuale – e per me è  come un figlio, spiritualmente è chiaro. L’ ho visto nascere e credo di averlo aiutato a crescere artisticamente: del resto veniamo dalla stessa madre, la terra: lui ha lavorato il granito, io vengo da una famiglia di minatori. Quello di Andrea, come del resto il mio – continua Musa – è un lavoro che non si esprime con un urlo ma con un flebile sussurro” .  Andrea Chessa è ancora molto giovane: lo aspetta una strada lunga e tortuosa. Ma, se saprà resistere, arriverà certo alla meta che è poi è la strada stessa.

Postilla: Il Liceo Artistico dove ha studiato Andrea Chessa attualmente non ha Dirigente Scolastico. Ma sicuramente anche grazie al puntuale e solerte impegno della amministrazione comunale locale la cosa verrà presto risolta!

Lucio Ghezzo

 

Lucio Ghezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *