tempio pausania (ot): continua la protesta di daniele fontana, incatenato all’ ingresso del palazzo di giustizia.

Daniele Fontana

Daniele Fontana

Tempio Pausania (OT) 30 settembre 2016. Continua anche stamattina la protesa  iniziata nella mattinata di ieri di Daniele Fontana, il fotografo residente nell’interland olbiese che si è incatenato all0 ingresso del Palazzo di Giustizia. La sua protesta (“qui la legge non è uguale per tutti” si legge in uno dei cartelli che espone) deriva dal fatto che lui lamenta di non aver avuto sufficiente udienza nell’ambito di un procedura che riguarderebbe l’affidamento di un minore. A questo link troverete le motivazioni che hanno spinto l’uomo alla protesta.

“La notte è stata freddina – ci ha detto Daniele Fontana – riscaldata,perà, dalla solidarietà dei cittadini che mi sono stati vicini anche dal punto di vista delle necessità pratiche.” Come già detto in precedenza Daniele Fontana non pare essere un esaltato, ma una persona civile, pacata, lucida e dai modi gentili.

Spera di essere ascoltato oggi, anche con il supporto di uno studio legale, da un magistrato- La speranza comune  è che la situazione, considerati gli ovvi risvolti molto dolorosi dal punto di vista umano, trovi quanto prima una soluzione.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close