Tempio Pausania (OT): Manifestazione popolare per salvare l’ospedale civile “Paolo Dettori”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

La manifestazione, assolutamente pacifica, nasce da un gruppo di cittadini che vogliono dire NO a questo riordino che vede il Paolo Dettori sottoposto a perdite di servizi fondamentali. Il futuro della Sanità Pubblica è messo a serio rischio da una politica inopportuna, perfettamente allineata alla sudditanza da chi ha deciso senza pensare al popolo.
Diciamo NO a questi signori della morte della sanità e di tutto lo stato sociale, diciamo NO alla chiusura dei reparti del Paolo Dettori, diciamo NO e facciamo capire che il limite della tolleranza è stato ampiamente superato.
Chiediamo la partecipazione di tutti i cittadini del territorio, delle amministrazioni, dei sindacati, delle istituzioni politiche e religiose, delle scuole, del mondo dell’associanismo, del volontariato, del Commercio, della Sanità, di chiunque intenda portare un messaggio accorato e forte alla Politica Regionale che sta solo distruggendo quanto era stato costruito in passato.
Dalla manifestazione di sabato 27 maggio arrivi forte e chiaro che i cittadini della Gallura non ci stanno e vogliono che il piano criminale messo in atto sulla nostra pelle venga ritirato e vengano mantenuti tutti i servizi.
Il corteo partirà alle 18.00 da Piazza Gallura e si dirigerà verso via Roma, Corso Matteotti e si dirigerà verso il piazzale del Pronto Soccorso del Paolo Dettori. Le organizzazioni sindacali, politiche vengano con le bandiere che saranno il simbolo che questa lotta non ha colori ma vuole difendere un BENE COMUNE che si chiama ospedale Paolo Dettori.
L’ospedale non si tocca. Basta!

Via Facebook

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *