Tempio Pausania (OT): Interessante Incontro informativo sul tema “Il Rojava e il Confederalismo Democratico”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Dopo 5 anni di costruzione della democrazia più avanzata del Medio Oriente (e non solo) la Turchia con l’invasione di Afrin ha mostrato di voler perseguire il disegno della restaurazione del Grande impero ottomano e della cultura islamista-jaidista.”Il 20 gennaio 2018 le Forze armate turche hanno iniziato un’operazione militare nel cantone a maggioranza curda di Afrin e nell’area di Tel Rifaat del governatorato di Aleppo, nella Siria settentrionale. La Turchia ha dato all’operazione il nome in codice di “Ramoscello d’Ulivo”. L’offensiva ha come obiettivi il Partito dell’Unione Democratica curdo in Siria (PYD),[24] e la sua ala armata Unità di Protezione Popolare (YPG), oltre che le posizioni delle Forze Democratiche Siriane (SDF) che circondano la città siriana di Afrin. Le forze turche sostengono inoltre di combattere contro l’ISIS, seppur l’ISIS non sia presente nella regione. Afrin e l’area circostante sono reclamate dal Sistema Federale Democratico della Siria del Nord (Rojava)”. Le conquiste delle donne, dei diritti civili, di una nuova economia sostenibile e solidale costruita in Rojava sono tanto più pericolose perché costituiscono un esempio di soluzione politica alla crisi del medio oriente all’insegna della convivenza culturale ed inter-etnica.

Nell’ambito delle iniziative di solidarietà con il Rojava, la Rete Kurdistan Sardegna propone un evento informativo sul Rojava, il Confederalismo Democratico e l’invasione turca.

L’incontro (davvero interessante!) si svolgerà all’interno del Maggio dei Libri organizzato dalla Biblioteca comunale di Tempio Pausania il 31 Maggio alle ore 18:00.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar