Tempio Pausania (OT): In attesa delle sfilate di Domenica 26, lunedì 27 e martedì 28 al Carnevale è di scena il teatro di strada.

(Comunicato degli organizzatori)

Protagonisti del pomeriggio prima delle sfilate di domenica, lunedì e martedì, sarà il  Teatro di Strada.
Nico Fontaine appassionato di ballo, giocoleria e comicità, gira il mondo cercando di imparare la lingua e i dialetti dei paesi e le piazze che lo ospitano.
C’è poi Circovagando con Cristian Delogu in “Magie Circensi” Il pubblico gira la ruota e trasforma lo spettacolo… L’artista, giocoliere, clown, intrattenitore cambia sequenza dei suoi “numeri” in uno spettacolo divertente e coinvolgente, sempre diverso, adatto a un pubblico misto di bambini e adulti.
Shedan Fire Theatre con Sheila Suozzi e Daniele Migheli in “ORBS” , Gli Orbs  esseri capaci di utilizzare  lingue e vocaboli incomprensibili all’orecchio terrestre per comunicare fra loro. Possiedono strani modi di aggregazione sociale che li differenziano talmente tanto dall’uomo da creargli curiosità, emozioni e riflessioni che fanno pensare “all’estraneazione di quest’ultimo”.
Tricirco con Fulvio Riu “Soap Opera Balls”, Street performance di bolle di sapone giganti.
“Alla Fiera dell’Estro”ancora a Tempio con i suoi giocolieri, giullari, trampolieri, mangiatori di fuoco, bolle di sapone giganti, baloon art e marionette. Si  esibiscono  per le vie del centro storico coprendo i punti nevralgici che permetteranno la migliore visuale al pubblico previsto.
Toni Zafra agisce a vista piccoli personaggi fatti di carne e legno che scrivono la propria storia esprimendosi attraverso  il loro vero linguaggio: la poetica del movimento.
Gurdulù Teatro di Maurizio Giordo in “La discesa dei giullari”. Parata spettacolo con buffoni, giocolieri, acrobati e ciarlatani. Coproduzione italo-belga Gurdulù Teatro-La Compagnie du Pingouin Quotidien. Scritto e diretto da Maurizio Giordo, con 6 performer professionisti e carretto musicale-alberato con bandiere, corde e lanterne.
Gionata Frei in “Spiralights & Lightsho” Lightshow nato in Sardegna nel 2008, Gionata Feuer Frei, performer e giocoliere, manipolatore ipnotico, Fireshow & FireTheater, leds hi-tech olografici.
Domenica 26 febbraio il corteo coinvolgerà sia i nove carri a concorso sia le migliaia di figuranti impegnati in coreografie e allegorie, ma anche i gruppi e le maschere estemporanee, destinate da sempre a caratterizzare la festa.
L’ingresso di Mannena e la celebrazione delle nozze reali, sarà il clou della sfilata. Il Sovrano, che quest’anno ha le sembianze di Donald Trump, sarà circondato dalla sua numerosissima corte reale, dalle Latin Majorettes, dalla Banda musicale Città di Tempio, dalla Banda musicale Città di Ossi, dalla Funky Jazz orchestra di Berchidda, saranno presenti anche gli  Sbandieratori e Musici della città dei Candelieri di Sassari, le Majorettes “Città di Tempio” e le Majorettes di Berchidda.
Come tradizione vuole, i media si occuperanno delle sfilate del Carnevale Tempiese anche per l’edizione 2017.  Domenica 26 febbraio, saranno presenti le telecamere di Sardegna 1 impegnata nella realizzazione di uno speciale dedicato.
Le telecamere di Canale 48 la web tv che da sempre segue il carnevale tempiese e, martedì 28 febbraio, a partire dalle ore 15,00 diretta su Videolina fino al rogo finale , atto conclusivo della festa .
In questi giorni anche RTL, ha dedicato spazio al Carnevale Tempiese, ospite del programma Eccellenze Nazionali, l’Assessore Gianni Addis, ha raccontato, agli oltre 6.000.000 di ascoltatori, sia della città di Tempio sia del suo Carnevale.

Per conoscere il programma del Carnevale Tempiese 2017 clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *