tempio pausania (ot): dopo una prolungatissima assenza dalla scena politica si fa vivo (si fa per dire) il Pd cittadino

 

Tempio Pausania (OT) 7 agosto 2016. Riaffiora dopo un torpore durata moltissimi mesi la locale sezione del PD che in un post sulla propria pagina Facebook ieri ha scritto quanto segue:

Il Partito Democratico di Tempio Pausania esprime il proprio apprezzamento per il PATTO PER LA SARDEGNA firmato dal Presidente Pigliaru e dal Premier Renzi.Il Patto, finalizzato al rilancio della Sardegna, prevede numerosi finanziamenti per viabilità, salvaguardia e sicurezza del territorio, approvvigionamento idrico, nuove reti idriche, zone industriali, porti e dighe.Per la nostra Città sono previsti due finanziamenti per il completamento della Tempio-Sassari.Il primo prevede la disponibilità di 38 milioni per il tratto Scala Ruja-La Fumosa mentre il secondo rende disponibili 60 milioni per il completamento della strada e la circonvallazione di Tempio.
Viene mantenuto un impegno, viene realizzato un punto fermo del programma della Giunta Pigliaru e, finalmente, viene sanato un torto fatto alla Città.Ricordiamo che queste opere erano state già finanziate dalla Giunta Soru nell’anno 2008.
L’anno successivo, 2009, la Giunta Cappellacci si è portato via il finanziamento per realizzare opere ritenute più urgenti. Si sprecarono le rassicurazioni e le promesse che si trattava di una operazione temporanea e che il finanziamento sarebbe stato ripristinato in tempi brevi. Il tutto nel silenzio del Consigliere regionale Biancareddu, nominato poi assessore, senza , ancora una volta, che muovesse un dito per sanare il danno fatto alla Città. Il Partito Democratico di Tempio Pausania pur nella soddisfazione che un torto fatto alla Città è stato finalmente sanato deve rilevare che i finanziamenti ottenuti sono ancora insufficienti. Tempio merita ed ha diritto anche ad altri finanziamenti che pongano rimedio ai dispetti ed agli scippi subiti dalla Giunta Cappellacci. Chiediamo che la Giunta Regionale si faccia parte diligente e ponga rimedio all’inerzia dell’Amministrazione Comunale assolutamente estranea alla politica regionale.E’ una assenza che lascia senza parole. Biancareddu è stato Consigliere Regionale ed Assessore per quasi venti anni. Ci saremmo aspettati una maggiore presenza in Regione, una maggiore peso politico, una diversa e maggiore autorevolezza.
Invece il nulla. L’assenza di Tempio è palpabile. E non bastano, a sopperire a questo vuoto, le continue minacce di esposti e di denunce inutili e dannose.Il Partito Democratico di Tempio è impegnato perchè alla nostra Città vengano assegnate, come è avvenuto per altre realtà, i necessari finanziamenti per la Zona industriale, per la viabilità, per l’approvvigionamento e la rete idrica.La strategia della Giunta Tempiese di dare sempre la colpa agli altri e di attribuirsi i meriti degli altri non regge più.
E, per mutuare le parole del Vice-Sindaco quando sedeva nei banchi dell’opposizione: “”ora ci siete voi al comando della Città, dovete prendervi le vostre responsabilità e risolvere i problemi, se ci riuscite”.

Sarebbe, comunque, opportuno che le vivaci truppe piddine cittadine ricordino che Tempio è da oltre sei mesi sensa acqua potabile nei rubinetti dei cittadini e che povertà e disoccupazione aumentano in modo preoccupante e dicano, se hanno qualcosa da dire, in proposito anzichè rimanere colpevolmente zitti. Le roboanti dichiarazioni non risolvono nulla.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close