Tempio Pausania (OT): “Dal curare al prendersi cura” evento informativo sui sistemi di supporto e sulle cure palliative

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Sabato 10 marzo 2018, Tempio Pausania, ospiterà al Palazzo Pes Villamarina, piazza Galluraun importante evento informativo, aperto al pubblico, nel quale si discuterà di tutto ciò che è il mondo dei sistemi di supporto nei percorsi clinici, delle cure palliative, della loro applicazione, di tutti gli aiuti a disposizione dei malati oncologici (ma non solo) e il modo in cui attivarli. L’evento è organizzato dall’associazione culturale LiberaSchemi. L’iniziativa nasce perché l’associazione vuole ripartire dallo stesso motivo per cui ha dovuto fermare le sue attività. Un tema importante e vissuto, ma che necessità di informazione un po’ per tutti. L’incontro è stato creato con un unico filo conduttore: raccontare attraverso le esperienze quei percorsi e quelle realtà, che quasi tutti i malati si trovano ad affrontare, ma con il giusto bagaglio di informazioni e figure a cui poter far domande e rivolgersi. Realtà tra le quali l’Hospice di Tempio Pausania, eccellenza nel territorio del Nord Sardegna per le cure palliative. Proprio per questo sono nati “I fiori di Ester”, il nome che LiberaSchemi ha deciso di dare alle iniziative per promuovere e far conoscere l’Hospice tempiese e il Cpdo (Cure Palliative Domiciliari Oncologiche). Ester era una donna forte, curata nell’Hospice, madre del presidente di LiberaSchemi, Monica Muretti. L’incontro informativo, dunque, è nato dalle esperienze dirette, vissute sia del presidente che da alcuni soci dell’associazione.

L’incontro avrà inizio alle ore 15.30 e terminerà, presumibilmente attorno alle ore 19.

Dopo i saluti da parte del presidente Monica Muretti, interverranno:

  • Dottor Salvatore Ortu: “Dal curare al prendersi cura. Dalle cure oncologiche alle palliative, percorsi e realizzazione delle strutture” (Dirigente medico, Responsabile U.O. Aziendale Oncologia Medica, C.P.D.O, Hospice di Olbia);

  • Dottoressa Anna Manconi: “A.D.I.: Assistenza domiciliare integrata, quando e come” (Direttore Sanitario del Distretto di Tempio Pausania);

  • Dottoressa Elisabetta Lai: “C.P.D.O., Cure palliative domiciliari oncologiche: quali cure, a cosa mirano e come si svolge il servizio” (Dirigente medico U.O. Aziendale Oncologia Medica, C.P.D.O.);

  • Dottor Marco D’Anna: “Aspetti psicologici: dall’ADI all’Hospice, pazienti e familiari” (psicoterapeuta);

  • Dottor Natale Tedde: “Hospice, fine vita, ma non solo, attività e supporti” (Dirigente Medico U.O. Aziendale Oncologia Medica, C.P.D.O);

  • Dottoressa Antonia Bullitta: “Aspetti infermieristici lungo il percorso, infermieri ed Oss, come famiglia” (infermiera operativa U.O. Aziendale Oncologia, C.P.D.O, Hospice);

  • Dottoressa Michela Tommasiello: “Morfina e Morfeo, terapia del dolore e sedazione profonda” (Dirigente Medico U.O. Aziendale Oncologica Medica, cure palliative oncologiche, nutrizione clinica del malato oncologico);

  • Monsignor Andrea Raffatellu: “La Chiesa e le cure palliative: sedazione profonda non è eutanasia” (Vicario Generale della Diocesi di Tempio-Ampurias).

Per avere maggiori informazioni si può chiamare al numero di telefono 393.5512979 o mandare un’email a liberaschemi@gmail.com.

(Comunicato stampa)

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close