Tempio Pausania (OT): Comunicato del Comitato Civico Essere Cittadini sulla revoca delle deleghe agli assessori da parte del sindaco

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Dal Comitato Civico Essere Cittadini riceviamo e volentieri pubblichiamo:

COMUNICATO DEL COMITATO CIVICO ESSERE CITTADINI DI TEMPIO PAUSANIA
REVOCA DELLE DELEGHE DA PARTE DEL SINDACO

Il Comitato Civico Essere Cittadini di Tempio esprime forte preoccupazione per la decisione, assunta il 5 giugno scorso dal Sindaco, di revocare tutte le deleghe agli amministratori. Questa decisione rischia di aggravare drammaticamente il declino, apparentemente inesorabile, della città. Non è più tollerabile che per beghe all’interno della Giunta si pregiudichino irrimediabilmente attività e progetti che facevano sperare in un futuro finalmente di speranza per la città e per i nostri figli. La sostanziale inadeguatezza dimostrata da questa Amministrazione nei tre anni trascorsi, esplicitamente ammessa dal Sindaco con la sua decisione di revoca delle deleghe e con le sue successive dichiarazioni, è ulteriormente aggravata oggi dall’assurda pretesa di fare da solo quello che la squadra da lui capitanata, evidentemente a sua insaputa, non è stata capace di fare in questi anni. Questa città ha bisogno di azioni di pacificazione da parte di un’Amministrazione responsabile; c’è bisogno di un sussulto unitario che faccia sì che la picchiata in atto non diventi irreversibile.
Tempio non può permettersi di buttare via né le poche occasioni favorevoli che si sono presentate, né il pochissimo tempo che ha ancora a disposizione. Tempio ha bisogno di risalire dall’abisso in cui si trova attraverso un progetto chiaro di rilancio della città, che veda nel turismo, nei servizi, nella cultura e nelle sue attività industriali caratteristiche i punti forti di riferimento. Tempio deve uscire dall’isolamento fisico causato da infrastrutture incompiute, indecenti, pericolose e non più rinviabili e da un isolamento politico senza precedenti nella storia recente.
Chiediamo perciò con forza al Sindaco di voler mettere da parte le dichiarazioni da perenne campagna elettorale e le quotidiane conferenze stampa di dubbia utilità, ma di avere finalmente il coraggio di affrontare in modo chiaro la popolazione, spiegando cosa intende fare per il bene di questa città e come ritiene di affrontare i grandi temi di rilancio che abbiamo elencato, a partire dal Progetto Turismo a Metro Cubo Zero. Gli chiediamo di farlo in modo istituzionale, attraverso un consiglio comunale aperto a tutta la cittadinanza, attuando così finalmente una delle tante promesse elettorali non rispettate, come quella degli incontri periodici con la popolazione.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close