Parte oggi “In tandem per #tandem” – A pedali su un tandem Graziella Carnielli, da Cagliari ad Olbia

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Da Cagliari ad Olbia pedalando su una Graziella.
Questa è l’impresa quasi impossibile in cui si cimenteranno,
dal 5 all’8 giugno, Enrico Casini, Giovanni Pasella, Ado Sanna e Maurizio Dessì: partire da Cagliari in sella ad un tandem Graziella Carnielli per raggiungere Olbia, dove l’attende la sua proprietaria, Michela.
Durante i quattro giorni, i ragazzi si alterneranno, due per volta, in sella alla storica bici con le ruote da 20”, non proprio il classico mezzo veloce per lunghe distanze, sulle strade secondarie parallele alla SS 131. Oltre 80 chilometri in media al giorno, per un totale di 325 km, passando attraverso la città metropolitana di Cagliari, il Campidano, la Barbagia, il Gennargentu, la Baronia e la Gallura fino ad Olbia.

Diverse saranno le tappe lungo il percorso (Oristano, Nuoro, Irgoli per i pernottamenti intermedi) in ognuna delle quali ci si aspetta la calorosa accoglienza e il supporto dei tanti appassionati di Grazielle e velocipedi storici e non, per celebrare insieme la bicicletta come mezzo di trasporto e mobilità attiva e di promozione turistica del territorio regionale.
Origine e destinazione del viaggio non sono casuali.
Enrico Casini, professionista del cicloturismo con la sua associazione La Ciclofucina, è uno dei fondatori della Ciclofficina Sella del Diavolo, nata 5 anni fa nel quartiere Marina di Cagliari. Enrico, trasferitosi in Gallura recentemente per aprire la sua impresa Sardinia Bike Service è stato coinvolto dall’associazione hub.MAT di Olbia, per realizzare corsi di ciclomeccanica e aprire lo SPAZIO Ciclofficina #TANDEM ad Olbia, con le stesse finalità della sorella cagliaritana. Ado Sanna, performer di nuovo circo e artista di strada, studia la bicicletta acrobatica KUNSTRAD. Giovanni Pasella e Maurizio Dessì hanno condiviso l’esperienza progettuale dell’associazione Ciclofucina con il progetto Ciclofficina Sella del Diavolo.

Le ciclofficine mettono a disposizione, a chiunque abbia necessità, gli attrezzi specifici per la ciclomeccanica e i manuali con le spiegazioni, ma anche consigli su come procedere nella risoluzione dei problemi.

Le ciclofficine sono al servizio alla popolazione senza scopo di lucro: non vendono biciclette nè ricambi, promuovono invece rivenditori e artigiani locali, condividono conoscenza e alimentano la propria attività grazie alla partecipazione dei volontari.

Evento fb: https://www.facebook.com/events/178240432823200/

Associazione hub.MAT: www.facebook.com/associazionehub.mat/

Sardinia Bike Service: www.facebook.com/SardiniaBikeService/

Il percorso dettagliato: https://ridewithgps.com/routes/27567792

Le tappe:

GIORNO 1: 5 giugno 2018 – km 104:
Partenza da CAGLIARI
Passaggio ad ELMAS, SAN SPERATE, VILLASOR – STRISCIO, SERRAMANNA, SAN GAVINO MONREALE – STRISCIO, PABILLONIS, SAN NICOLO D’ARCIDANO, TERRALBA, MARRUBIU, SANTA GIUSTA
Arrivo ad ORISTANO


GIORNO 2: 6 giugno 2018 – km 156
Partenza da ORISTANO
Passaggio a NURAXINIEDDU, MASSAMA, BAULADU, PAULILATINO, ABBASANTA

SEDILO, OTTANA, OROTELLI
Arrivo a NUORO


GIORNO 3: 7 giugno 2018 – km 235
Partenza da NUORO SP45
Passaggio a LOCULI, IRGOLI


GIORNO 4: 8 giugno 2018 – km 325
IRGOLI, CAPOCOMINO, POSADA, BUDONI, LUDDUI, SAN TEODORO, VACCILEDDI, PORTO SAN PAOLO, MURTA MARIA, OLBIA

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close