Ospedale Olbia: l’Enac rinnova l’autorizzazione dell’Elisuperficie

(Comunicato ASL Olbia)

OLBIA, 07 LUGLIO 2016 – L’Enac rinnova per tre anni l’autorizzazione dell’elisuperficie dell’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia
In seguito agli adeguamenti previsti dal D.M. 01.02.2006 e dalla normativa ENAC, l’Elisuperficie della Asl di Olbia, realizzata nell’Ospedale Giovanni Paolo II, ha ottenuto il 28 giugno 2016,l’autorizzazione ID/611 rilasciata dall’Ente Nazionale dell’Aviazione Civile, valevole per tre anni, che consente l’attività di volo diurno e notturno.
L’Elisuperficie della Asl di Olbia, realizzata nell’area adiacente l’ospedale di via Bazzoni – Sircana, è inserita tra quelle in uso al Servizio nazionale di elisoccorso e registrata sul portale ENAC.

Con la presenza di elisuperfici in aree strategiche come quella di Olbia, si possono garantire tempi di intervento rapidi nell’emergenze sanitarie sull’intero territorio regionale, un immediato trasporto dell’assistito al presidio ospedaliero più idoneo ed il trasporto interospedaliero di pazienti critici.
La struttura, autorizzata anche per il volo notturno, sorge in uno spiazzo del diametro di 27 metri alla sinistra del padiglione dell’Accoglienza è dotata di adeguata segnaletica e di illuminazione e dispositivi necessari per l’atterraggio notturno
Gli elicotteri possono in questo modo atterrare e decollare in qualsiasi momento, di giorno come di notte, consentendo interventi sempre più celeri che consentiranno di salvare sempre più vite umane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *