Olbia (OT): Tour Archeologico “Olbia città nuragica”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

SCOPRI TUTTE LE INFO E PRENOTA DAL SITO ESCURSì:https://goo.gl/edV8cP

DESCRIZIONE BREVE:
Olbia è la porta principale verso il nord-est Sardegna, nota per le acque cristalline e le rocce granitiche; incastonata in un fiordo, è ritenuta una delle città più ricche e moderne dell’isola. Olbia è anche custode di antiche vestigia di eccezionale valore culturale e storico-archeologico.
Unica città greca di Sardegna, poi fondaco fenicio-punico e importante scalo portuale in età romana, ha una battuta di arresto in età tardo antica, ma è ancora protagonista nell’età medievale, divenendo la capitale del Giudicato di Gallura. Ma le testimonianze che segnalano l’importanza del luogo e la frequentazione stabile da parte dell’uomo hanno radici più antiche: forte fu la presenza dei sardo-nuragici nel territorio dell’attuale Olbia.
In questo viaggio nella Olbia nuragica, coprendo un raggio di pochi chilometri, si potrà visitare un imponente Nuraghe, dotato di cinta muraria e collocato su una erta collina; una megalitica “sepoltura collettiva”, quasi perfettamente integra e un caratteristico Pozzo Sacro, quello di Sa Testa, citato in tutti i testi inerenti lo studio della civiltà nuragica.
A conclusione del tour c’è la visita al Museo Archeologico, impreziosito dalla mostra temporanea ”Nuragica”, visitabile fino al 19 novembre, che sarà la conclusione fisica, conoscitiva ed esperenziale di una indimenticabile giornata.

Via Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *