Olbia (OT): tavola rotonda sul tema”Turismo culturale”

L’idea che sta alla base di questa Tavola rotonda, organizzata dalle associazioni Deamater- Rivos e Cna Gallura, nasce dalla convinzione dell’importanza che il patrimonio culturale ha nello sviluppo economico di ogni territorio, a maggior ragione in Sardegna, dove turismo, artigianato e ambiente sono i settori trainanti. Un incontro che vuole essere un focus sulle strategie esistenti, programmate e da delineare che si radicano sull’esigenza di conoscere in maniera scientifica il comparto culturale in Sardegna sicuro volano di evidenti positive ricadute per attrarre un turismo culturale, incentivare i livelli occupazionali, nonché per promuovere una migliore qualità della vita.

Aeroporto Costa Smeralda | ore 15 | Aula Magna | I piano

Apertura Tavola rotonda: Benedetto Fois CNA Gallura
Intervengono
Sabrina Serra Assessore polo culturale comune di Olbia
Marco Balata Assessore Turismo comune di Olbia
Giacomo Del Chiappa Uniss polo Olbia
Gavino Sini CCIAA Nord Sardegna
Agostino Cicalò Distretto Cultura del Nuorese
Roberto Calari resp. nazionale cultura turismo e comunicazione Legacoop
Massimo Mancini Sardegna Teatro
Giannella Demuro Time in jazz
Letizia Lemmi Dir. scavi sito archeologico Lu Brandali-Santa Teresa di Gallura
Moderatori : Marianna Deiana | Stefania Zacheddu

Questa giornata verticalizza il per-corso di alta formazione continua di management culturale organizzato da Deamater – Rivos avente come obiettivo quello di fornire ai partecipanti alcuni degli strumenti utili alla progettazione, partendo da tematiche relative ai settori chiave per lo sviluppo culturale locale e la valorizzazione territoriale e per mettere in relazione il comparto turistico con quello culturale.
L’affluenza è stata ottima e grande è stato l’interesse da parte dei partecipanti, che rappresentano diversi comparti culturali ( musica, teatro , archeologia, comunicazione) e diversi territori ( Gallura- Sassari e Nuoro).
Via Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *