Olbia (OT): premiati i vincitori del Premio Letterario Città di Olbia (tra i vincitori la tempiese Maria Antonietta Pirrigheddu)

Si è svolta la cerimonia di consegna del Premio Letterario Città di Olbia, arrivato alla terza edizione. La manifestazione, che ha registrato una grande partecipazione di pubblico, si è tenuta nell’auditorium della Biblioteca comunale, diretta da Marco Ronchi. Il Concorso, nato nel 2014, quest’anno ha avuto ben 189 iscritti prevenienti da diverse città della penisola oltre che da numerosi centri sardi. Nel corso della serata, condotta da Tommy Rossi, si è esibita la cantante Maria Giovanna Cherchi che, con la sua splendida voce, ha impreziosito l’evento. I racconti e le poesie sono stati letti da Claudio Laconi, Nino Pericu, Marcello Sorba e Mario Pirrigheddu con l’accompagnamento musicale di Mauro Mibelli. La giuria, presieduta dallo scrittore Alberto Capitta, è composta da Maria Antonietta Inzaina, Antonio Canalis, Natalino Piras e Quintino Mossa. In rappresentanza dell’amministrazione comunale sono intervenuti gli assessori Sabrina Serra (Cultura) e Marco Balata (Turismo). Presente anche il consigliere comunale Tiziana Biscu. Ecco l’elenco dei premiati e alcune foto della cerimonia.

RACCONTI BREVI IN ITALIANO
Premiati
Primo classificato “Otto meno un quarto” di Ciro Zecca (Roma)
Secondo classificato “Una rosa di maggio” di Patrizia Esposito (Tempio Pausania)
Terzo classificato “Gli emarginati di Picasso” di Erika Mennella (Genova)

Menzione Speciale
“Essere qui” di Fabio Nieddu (Tempio Pausania)
“Le belle Estati” di Susanna Ribecca (Roma)
“Il Tuffatore” di Paolo Borsoni (Ancona)
“Insieme” di Laura Sanavia (Parabiago)
“Io sono Nigeria” di Alfredo de Vincenzo (Terlizzi)
“Streghe civette, e artifici della notte”di Giovanna Maria Garau (Olbia)

RACCONTI BREVI JUNIOR
Premiati
Primo classificato “Il miglior direttore d’orchestra” di Alice Bilotta (Sassari)
Secondo classificato “La Grande ribellione” di Francesco Sotgia (Olbia)
Terzo classificato Ex aequo –
“Alla ricerca della verità” di Ennur Zen Vukovic (Telti) –
“Io sono Brandy” di Ada Bassu (Olbia)

RACCONTI BREVI IN GALLURESE E LOGUDORESE
Premiati
Primo classificato “Li cedducci” di Maria Antonietta Pirrigheddu (Tempio)
Secondo classificato “U paradisu po’ aspitta” di Domenico Battaglia (La Maddalena) Terzo classificato “Neòcle” di Gonario” Carta Brocca (Dorgali)

Menzione Speciale
“Colende su Tirrenu” di Stefano Arru (Sassari)
“S’agabbamentu” di Roberto Mette (Olbia)

POESIA GALLURESE E LOGUDORESE
Premiati
Primo classificato “Non t’addures muda…”di Antonio Sannia (Bortigali)
Secondo classificato “Lugherras” di Sebastiano (noto Eliano) Cau (Sorgono)
Terzo classificato “Lieros sos penseris” di Andrea Melleddu (Sorgono)

Menzione Speciale
“Manzanile” di Gonario Carta Brocca (Dorgali)
“E tue…” di Giangavino Vasco (Borgigali)

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close