Olbia (OT): Escursione da Capo Comino a Bèrchida

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

La costa di Capo Comino è interamente rocciosa, con tutta una serie di eminenze e rientranze di scogli arrotondati o fratturati nelle forme più varie, molte spiaggette ciottolose quali la spiaggia s’Aliterru. La distesa di colline rocciose dell’entroterra, da P. Artora (m. 156) sopra Capo Comino a P. Ioanneddu (m. 254) fino a P. Sa Manna (240), proprio sopra Bèrchida, è del tutto simile a quella delle confinanti di Biderrosa con ampie distese di rocce granitiche rosate. Un tempo ospitava anche tratti di foreste con sughere, lecci ed olivastri andati distrutti da un pauroso incendio durante gli anni ’80.
Il nostro percorso, all’andata, costeggerà le falde delle predette colline fino all’arrivo alla parte settentrionale della spiaggia di Bèrchida mentre al rientro si seguiranno gli evidenti sentierini costieri.
Degna di nota la spiaggia di Silita, a Capo Comino, che ha la caratteristica di ospitare le uniche vere “dune” sabbiose di tutta la costa orientale sarda colonizzate da bellissimi ginepri fenici ed altre piante pioniere che danno un magnifico aspetto paesaggistico.

Escursione di tipo E su sentieri ben evidenti e segnalati;
Km totali 15,5;
dislivello 155 m.
Escursione rivolta esclusivamente ai soci del Nonsolotrekking A.S.D.
Appuntamento ore 8:00 ad Olbia domenica 9 ottobre 2017 in Via Venafiorita, 07026 Olbia SS, Italia

Via Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *