Olbia (OT): “Con Loro 2016”, manifestazione a sostegno delle Persone senza fissa dimora

La Manifestazione CON LORO, promossa dall’Associazione Libere Energie Onlus , arriva alla sua IV edizione.
L’obiettivo che A.L.E si prefigge di raggiungere è quello di sensibilizzare la popolazione sulla drammatica problematica sociale dell’estrema
povertà di milioni di persone che colpisce diverse categorie: dai Nuovi Poveri ai Senzatetto, fino ad arrivare ai cittadini di un mondo in continua
evoluzione e stravolgimento, i Profughi, anch’essi costretti ad una vita di stenti e disagi in una povertà estrema.
Per questo evento, A.L.E. ha ricevuto un contributo economico da parte della Fondazione di Sardegna, è patrocinata dal Comune di Olbia ed i partners,
che hanno concorso nella realizzazione sono: Regione Sardegna, le Acli Sardegna con la sua partecipazione nella fase organizzativa del Convegno;
la Sinergest Olbia per la concessione gratuita della Sala Congressi della Stazione Marittima; la Parrocchia della Sacra Famiglia per aver messo a disposizione il proprio oratorio;
l’Istituto di Istruzione Superiore Amsicora, per aver accolto il progetto del documentario Senza fissa dimora coinvolgendo le studentesse e studenti dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente (IPAA).
Hanno, inoltre, collaborato: Umberto Ruggiu (Acli Sardegna), il regista Fabrizio Derosas, l’operatore Manfredi Sanna, l’Editrice Taphros, il grafico Mauro Ghezzo, l’Associazione Culturale Mediterrarte,
la Compagnia Teatrale Rossolevante; gli artisti che hanno dato vita all’esposizione di arte visiva “Arte e Condivisione Sociale”: Andrea Rizzo, Ana Maria Serna, Claudia Scugugia, Janari Delitala,
Leonardo Mattana, Mirko Decandia, Nuria Montoya, Pinuccio Derosas, Roberto Mazzullo, Samuele Deiana, Maurizio Porcu, Andrea Mignogna;
i musicisti e poeti che hanno accolto l’invito a partecipare ed esibirsi nel corso della Festa della Solidarietà, tutti amici A.L.E., che hanno voluto condividere
la loro Arte a favore di una causa sociale ed infine, non per questo gli ultimi, i nostri volontari sempre disponibili e pronti a rimboccarsi le maniche,
come in questa occasione nella fase esecutiva della Manifestazione CON LORO 2016.

La manifestazione si svolgerà ad Olbia nei giorni 12/16/18/19 novembre e seguirà il seguente programma:

Sabato 12 novembre alle ore 18:00
Museo Archeologico di Olbia
Spettacolo teatrale: Il virus che ti salva la vita
tratto dal «Libro che ti salva la vita» di Sabatino De Sanctis e Davide Scotti
Compagnia Teatrale: Rossolevante
Ingresso a offerta.

Mercoledì 16 novembre alle ore 9:00 (Giornata Internazionale della Tolleranza 1995 UNESCO)

Museo Archeologico

Convegno dal titolo:

Olbia Città Solidale – Verso la solidarietà individuale e collettiva

Ingresso libero.

Il Convegno intende dare una visione sulle tematiche sociali che maggiormente riguardano un settore che rivela un indicativo numerico sempre più crescente ed allarmante: le estreme povertà formate da diversi strati sociali, delle Nuove Povertà ai Senzatetto, fino ad arrivare ai Nuovi Cittadini del Mondo, i Profughi. Anch’essi costretti ad una vita di stenti e disagi, in estrema povertà.

I relatori che interverranno, offrendoci riflessioni, informazioni e dati su queste problematiche saranno:

• Antonello Caria – Direttore IARES (Istituto Acli per la Ricerca e lo Sviluppo) dati e statistiche nazionali e regionali.

• Carla Anedda – Mediatrice Linguistico-culturale: Idea Progettuale Centro Diurno A.L.E.

• Remo Siza – Sociologo, esperto in materia di politiche sociali, già Direttore generale delle Politiche Sociali presso la Regione Sardegna: Il crescente fenomeno dell’intolleranza

• Rappresentante Regione Sardegna

• Stefano Muzzu – Counselor, Direttore e formatore della Scuola di Counseling Convivium (Olbia-Sassari): Il counseling come strumento empatico dell’ascolto nella solidarietà.

Durante il Convegno verrà presentato il documentario “Senza fissa dimora” del registra olbiese Fabrizio Derosas, realizzato insieme alle studentesse e studenti dell’I.P.A.A. Amsicora Olbia, con il supporto dei docenti dello stesso Istituto e dell’Associazione Libere Energie, promotrice di questo progetto. Inoltre, all’accoglienza verrà consegnato gratuitamente l’opuscolo SolidALE di Olbia. Una pubblicazione che tocca le problematiche del terzo settore nel nostro territorio e ha lo scopo di comunicare e sensibilizzare sulle varie realtà. In questa prima edizione, si affronta la problematica delle povertà estreme, in particolare dei senzatetto.

Mercoledì 16 novembre alle ore 18.30 Sala Espositiva Museo Archeologico – piano terra

Inaugurazione Mostra Arte Visiva

Ingresso libero.

Arte e Condivisione Sociale è una proposta che l’Associazione Libere Energie ripresenta tutti gli anni come stendardo della sinergia e coinvolgimento con tutti i settori, perché la disuguaglianza e l’ingiustizia sono un problema che riguarda tutti e tutti siamo chiamati a risponderne. La Mostra si terrà nella Sala Espositiva, al piano terra del Museo Archeologico di Olbia dove si protrarrà fino al 27 novembre. È composta da 36 opere tra quadri e fotografie eseguite da dodici artisti, i quali hanno messo la loro Arte a disposizione del sociale, donando all’Associazione, una delle opere esposte. Le opere verranno successivamente utilizzate per la realizzazione del Calendario A.L.E. 2017; inoltre, le opere donate saranno messe in palio nella Lotteria per la raccolta fondi; necessari ad A.L.E. per lo svolgimento delle attività benefiche. L’estrazione si terrà sabato 19 novembre, durante la Festa della Solidarietà.

Venerdì 18 novembre alle ore16:30

Oratorio della Parrocchia Sacra Famiglia

La Merenda Con Loro

Ingresso libero.

È il primo anno che l’Associazione Libere Energie presenta l’evento La Merenda Con Loro; un momento di amicizia e convivenza con le persone che l’Associazione ha avuto modo di aiutare in questi anni e con i senzatetto presenti nel territorio. Nel corso della serata sarà offerta a tutti la merenda e i volontari consegneranno kit d’igiene personale (dentifricio, spazzolino, schiuma barba e lamette, guanti inumiditi, assorbenti per le donne) e sacchi a pelo.

Sabato 19 novembre alle ore 18:30

Stazione Marittima Isola Bianca

Festa della Solidarietà

Ingresso a offerta.

La festa chiude la manifestazione CON LORO 2016. Principalmente è un appuntamento con tutti i nostri concittadini che, in una forma o nell’altra, in questi anni hanno sostenuto e appoggiato la nostra associazione. Una serata di informazione e confronto allietata dagli amici di A.L.E.: musicisti, cantanti e poeti che si alterneranno nelle loro esibizioni. Alle ore 20:00 si svolgerà l’estrazione della lotteria con in palio le opere donate dagli artisti che hanno esposto alla mostra “Arte e Condivisione Sociale”. Sarà offerto un buffet.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close