luras (ot): la quinta edizione di “rockinbidda”

Giunto alla sua quinta edizione RockInBidda (neologismo sardo-inglese che sinfifica “rock nel paese”) è oramai uno degli appuntamenti più attesi dagli appassionati del genere nel nord Saregna. 

 Manca meno di una settimana all’ atteso appuntamento con RockInBidda che il 2 luglio prossimo arriverà alla quinta edizione. Il RockInBidda è un festival musicale di natura rock, una creazione dell’associazione culturale “custessora” giunto alla quinta edizione aperto quest’ anno daòa brek dance degli Smile & Spoke Crew-
Gli headliner dell’edizione 2016 saranno i “Tre Allegri Ragazzi Morti”, band di Pordenone con più di 20 anni di attività.
I “TARM” si sono formati nel 1994 a Pordenone, in Friuli. Il trio, composto da Davide Toffolo, Enrico Molteni e Luca Masseroni, ha all’attivo numerose incisioni. I tre hanno deciso di non donare la propria immagine ai media e di riconoscersi nella matita di Davide Toffolo, popolare disegnatore di fumetti. Davanti all’obiettivo fotografico il gruppo si nasconde dietro a maschere a forma di teschio, divenute il simbolo dell’immaginario evocato dai testi e soprattutto dagli intensi concerti. Dal 2000 il gruppo è indipendente e a capo dell’etichetta discografica “La Tempesta”.
A Luras presenteranno il loro ultimo album “INUMANI”
Inumani ha in sé tutti gli aspetti dell’eclettica attitudine musicale dei tre, dal rock al reggae passando per il folk di un’etnia immaginaria che ha caratterizzato il sound del gruppo negli ultimi anni. Ascoltando il disco si potranno inoltre individuare alcune sorprendenti visioni funk e soul, nonché una vera e propria cumbia. Inumani racconta luoghi, battaglie e personaggi. Spesso narrato al femminile, Inumani ha a che fare con i nostri sogni, con le nostre ambizioni, con le nostre ferite esorcizzate dalla forza della musica. Alternando inni e ballate, Inumani si lega a doppio filo al mondo dei fumetti: il titolo stesso è un omaggio all’epica americana dei supereroi nell’invenzione più visionaria del grande Jack Kirby.
Ad aprire le danze della quinta edizione del RockInBidda sarà una vecchia conoscenza dell’asscociazione Custessora, Pasquale Demis Posadinu. Per dieci anni ha condiviso la sua esperienza musicale con la band Primochef del Cosmo. Con loro ha registrato due dischi e suonato sui palchi dell’Isola e della penisola assieme a vari artisti italiani.
IL RE TARANTOLA chiude la Line-up del RockInBidda. Cantautore alternativo di Darfo B.t. (Bs), che caratterizza i suoi lavori da testi ironici, brillanti e “dal raro dono dell’istintivo, istintivamente fresco, autentico, appiccicoso – in senso buono – Pop” (cit. Rockit).
Perennemente in tour, conta circa 150 concerti alle spalle, alcuni dei quali dividendo il
palco con: Caparezza, Marta sui tubi (a Berlino), Simone Cristicchi, I Cani, Il pan del diavolo, Frank Turner, Dimartino, Aucan, The Cyborgs e molti altri tra i migliori gruppi alternativi.
Apprezzato dalla critica e forte di una fanbase consolidata e in crescita continua, è’ una delle realtà di punta del cantautorato lo-fi e alternativo italiano.

L’ edizione di quest’ anno di Rockinbidda avrà un pensiero speciale per Mauro Morandi il custode di Budelli, infatti all’ inizio el festival verrà letta una bvreve dichiarazione in favore alla permanenza di Mauro sull’ isola.

Pwe glli appassionati di calcio verrà allestito un maxischermo per vedere i quarti di finale di Euro 206 su un maxischermo.
Il festival RockInBidda, ad INGRESSO LIBERO, è completamente autofinanziato dall’asscociazione culturale “custessora”!!

 

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close