la maddalena (ot): dopo il regista Enrico Pau e l’ anteprima nazionale del suo film “L’ accabadora” sull’ isola è arrivato Stefano Accorsi

(Comunicato degli organizzatori del Festival La valigia dell’ attore)

La Maddalena, 29 luglio 2016 Il festival è entrato nel vivo: dopo le prime tre serate con le proiezioni dei film SUBURRA di Stefano Sollima, L’ARBITRO di Paolo Zucca e dell’ultimo film di Ettore Scola CHE STRANO CHIAMARSI FEDERICO, La Valigia dell’Attore 2016 chiude la serie dei “Ritratti” per entrare nella sua parte interattiva con il consueto avvicendarsi di proiezioni e incontri con i protagonisti di questa tredicesima edizione.

Giovedì sera è stato Enrico Pau ad introdurre la visione del suo ultimo lavoro L’ACCABADORA sul palco della fortezza I Colmi. Il film (in uscita nelle sale in autunno) come dichiara lo stesso Pau, non si è ispirato all’omonimo romanzo ma è nato da anni di indagine sui tratti di questa figura misteriosa e controversa della Sardegna del passato. Nel dibattito con il pubblico di questa  mattina agli ex Magazzini Ilva, coordinati dai critici cinematografici Enrico Magrelli e Boris Sollazzo e dal docente universitario Fabrizio Deriu, il regista ha raccontato del particolare rapporto instaurato sul set con i due interpreti principali, Donatella Finocchiaro e Barry Ward.  Al mare è dedicata la seconda parte dell’incontro con il pubblico e più precisamente al suggestivo intreccio di tre storie che il regista Francesco Piras ha sapientemente cucito nel suo TRENTA PIEDI SOTTO IL MARE. Un documentario di grande potenza espressiva dove in completa sinergia con i blu delle profondità marine e quelle simili dell’animo, hanno ruolo la filatrice del bisso Chiara Vigo, l’attore e regista Francesco Origo e il saggio e affascinante corallaro Pietro Capula.

Stasera, nella panoramica fortezza de I Colmi, l’attesa del pubblico è tutta per Stefano Accorsi che apre la serata con la proiezione della sua prima prova di regia: il cortometraggio IO NON TI CONOSCO. Subito dopo l’attore riceverà il Premio Gian Maria Volonté 2016 dal circuito Le Isole del Cinema. Premio creato da Felice Laudadio e che a La Maddalena, nel corso delle passate edizioni del festival, è stato consegnato ad altre stelle del nostro miglior cinema. Accorsi è protagonista della serata anche con la sua applaudita interpretazione del film in programma VELOCE COME IL VENTO, dove recita con Roberta Mattei e per il quale ha vinto il Nastro d’Argento 2016 come migliore attore protagonista. Sarà lui ad aprire gli incontri di sabato mattina ai Magazzini Ilva dove racconterà al pubblico della sua esperienza maturata sui set dei quarantadue film girati.

Il microfono passerà poi a Silvia Scola per introdurre l’intervista RIDENDO E SCHERZANDO. RITRATTO DI UN REGISTA ALL’ITALIANA, realizzata con la sorella Paola Scola, interpretata dal padre Ettore Scola e condotta da Pierfrancesco Diliberto (Pif).

L’edizione 2016 de La Valigia dell’Attore è resa possibile anche grazie ai contributi del Mibact, dell’Assessorato al Turismo della RAS, della Fondazione di Sardegna e del Comune di La

Maddalena. Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito.

Ufficio stampa: ufficiostampa@lavaligiadellattore.com

Chicca Ungaro – 335 1412830

Valeria Serra   –  339 4962053

 www.lavaligiadellattore.com

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close