Category Archives: In carrera

Calangianus (OT): Yoga e musica sarda alla tomba dei giganti di Pascaredda

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Musica di Giovanni Puggioni e Luigino Cossu

Calangianus (OT), Sardinia, Italy

Colori

Ogni nuovo mattino, uscirò per le strade cercando i colori.”
Cesare Pavese

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Piazza Fabrizio De Andrè Tempio Pausania (OT), Italy

Tempio Pausania (OT): Palio delle botti

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Palio delle botti, organizzato alla Fonte Nuova dall’Associazione culturale “Sa Tracca” di Monserrato in competizione con  le Classi 1973 e 1969e  le Pro Loco di Monti e Berchidda.

Olbia (OT): Festa per l’arrivo di “in tandem per #Tandem”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Siete tutti invitati allo Spazio Ciclofficina #TANDEM per condividere una birra e celebrare l’epica impresa di EnricoMaurizioAdo e Giovanni – e tutti gli altri che l’hanno resa possibile e sostenuta – al traguardo finale della lunga pedalata attraverso la Sardegna su un portentoso tandem Graziella Carnielli.
Siete invitati proprio allo Spazio Ciclofficina #TANDEM, il progetto che l’evento “in tandem per (appunto) #TANDEM” ha voluto sostenere, dove tutti possono riparare la propria bicicletta gratuitamente.
Siete invitati se volete farvi raccontare il viaggio, ma anche solo per vedere il tandem che li ha portati a destinazione o la ciclofficina e per chiacchierare a caso di ciclabilità e/o cicloturismo in Sardegna.

Sassari (SS): Escursione nei boschi del Limbara

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Gli organizzatori dell’escursione su Facebook scrivono quanto segue:

Bella escursione naturalistica fra i rigogliosi boschi del versante Nord-Ovest del Limbara, in gran parte all’ombra di alti fusti di conifere, castagni e lecci, accompagnati dal piacevole mormorio del riu Pisciaroni, che discende verso valle con un susseguirsi di cascate e cascatelle. Bei panorami si aprono verso Tempio, i monti di Aggius, il monte Pulchiana, fino al mare. Ci spostiamo poi alle piscine del riu Pisciaroni, una serie di vasche naturali dove possiamo concederci un suggestivo ed inusuale bagno fra le sue limpidissime acque.
Da Sassari percorriamo un tratto della S.S. 131, deviamo per Tempio Pausania, continuiamo verso Oschiri fino a svoltare per Vallicciola, dove lasciamo le auto.
Da Vallicciola ( quota 1050 m) seguiamo il sentiero che discende fino al riu Pisciaroni, in località L’Oltu di li Pomi ( q. 995 m)… Continuiamo verso Sud all’ombra di una bella lecceta fino a Lu Saltu di lu Pisciaroni (q. 920 m), con bei panorami sulla valle del rio, di fronte a Tempio e ai monti di Aggius, con viste fino al mare… Si discende il costone fino a Lu Fossu di lu Pisciaroni (q. 710 m) fiancheggiando il rio per un breve tratto… Superato un ponticello, risaliamo sul lato opposto in un bosco di lecci fino alla località Caldicciosu… Continuiamo a salire, con varie soste, per ammirare una serie di belle cascate e cascatelle, fino a Lu Coddu d’Abbafritta (q. 970 m)… Proseguiamo attraverso una pineta fino a Sarra di Mezzu (q. 1060 m), fra splendide formazioni rocciose, per poi ridiscendere all’ombra di un bel castagneto fino a l’Oltu di li Pomi e ritornare a Vallicciola… Riprese le auto e ritornati sulla Tempio-Oschiri, ci fermiamo a Curadureddu e attraverso la pineta ci dirigiamo in località Pischinas (dist. 550 m; q. 560 m), dove continua il rio Pisciaroni. Fra una cascatella e l’altra si formano delle suggestive vasche naturali dalle acque limpidissime, dove, se vogliamo, possiamo concederci un bagno ristoratore dopo la camminata.
Partenza: Domenica 10 Giugno, ore 8:15, da Sassari, Via Budapest, dai parcheggi all’uscita dal centro commerciale Monserrat. Previo avviso ci si può incontrare anche lungo il tragitto.
Lunghezza: 7-8 km.
Durata: 5-6 ore.
Difficoltà: media.
Prezzo: € 10,00 a persona; + si divide per il carburante. Under 12 gratis. Pranzo al sacco.
Contatti: chiamare Marco al 3471873400 entro Sabato alle ore 17:00.

Aggius (OT): Inaugurazione AAAperto, Museo d’Arte contemporanea all’aperto

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Inaugurazione AAAperto… Museo di Arte contemporanea, all’aperto, aperto a tutti, cittadini, visitatori e artisti.
Nella foto di Margherita Cossu una delle bellissime opere che potrete ammirare nel nuovo museo all’aperto

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Olbia (OT): Festival dello street food

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire
OLBIA” FESTIVAL DELLO STREET FOOD” 12-13-14-15 luglio 2018
Il format TTS-FOOD sbarca in Sardegna, esattamente in Piazza Elena di Gallura, nel pieno centro di Olbia di fronte al porto. Una Piazza meravigliosa, baciata dal mare e dalla movida Sarda.
Per questa tappa daremo vita ad un evento fantastico, ricco di spettacoli e tanto “buon gusto”, promuovendo il cibo di diverse Regione Italiane.
22 selezionatissimi Street Chef a bordo dei loro Truck e ApeCar posizionati a cerchio, tra luci padelle e fornelli creeranno una gustosa sinfonia di ricette gourmet.
Non solo street food, nei quattro giorni artisti di strada e circensi vi stupiranno con tanti spettacoli e performance. Spazio anche per i più piccoli con laboratori, truccabimbi, palloncini, bolle di sapone giganti e tanti giochi da fare in famiglia.
Al tramonto “MAGIC APERITIF”, lounge music, stuzzichini e cocktail accompagnati da suggestivi FIRE SHOW, musica, arte e fuoco, uno spettacolo emozionante e fiabesco.
Gli street-chef, proporranno ricette provenienti da tutta Italia e non solo.
Hamburger gourmet; Scottona sfilacciata; Arrosticini di pecora e chianina; Patata twister con vari condimenti; Cuoppi di pesce fritto, hamburger di tonno e pesce spada, tortini di pasta al salmone, spiedini di pesce, ostriche e prosecco. Dalla Puglia, bombette di Cisternino, panino con polpo e pomodori secchi; Supplì classici, alla gricia, alla matriciana, all’induja, broccoletti e salsiccia e tanti altri gusti; Pasta alla carbonara, alla gricia, cacio e pepe e amatriciana; Olive e cremini ascolani; Pizza e calzoni cotti a legna; Patate fresche e fritte al momento metodo Olandese; Tanti gustosi fritti, dolci e salati. Dalla Sicilia, cannoli, arancine, pane e panelle, sfincione, pane cà meusa, crema di pistacchio e cassatine; Patate e pollo fritti sul posto; la vera Paella Valenciana accompagnata da ottima sangria; Panini gourmet con burratine campane, verdure alla griglia e salse fatte in casa; Ottima birra artigianale Bavarese Cruda. Per gli amanti del dolce, bombe e ciambelle calde, tiramisù artigianale espresso, aragoste, paste sfornate e farcite al momento, pasta di mandole, waffle caldi e molto altro ancora. Dolce e salato da tutta Italia.
Saranno 4 giorni all’insegna del sano divertimento, un festival dedicato a tutti, grandi e piccini… e soprattutto ottimo cibo di strada.
INGRESSO GRATUITO
Giovedì 12 dalle 12:00 alle 24:00
Venerdì 13 dalle 11:00 alle 24:00
Sabato 14 dalle 11:00 alle 24:00
Domenica 15 dalle 11:00 alle 24:00
VIA Evensi

Parte oggi “In tandem per #tandem” – A pedali su un tandem Graziella Carnielli, da Cagliari ad Olbia

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Da Cagliari ad Olbia pedalando su una Graziella.
Questa è l’impresa quasi impossibile in cui si cimenteranno,
dal 5 all’8 giugno, Enrico Casini, Giovanni Pasella, Ado Sanna e Maurizio Dessì: partire da Cagliari in sella ad un tandem Graziella Carnielli per raggiungere Olbia, dove l’attende la sua proprietaria, Michela.
Durante i quattro giorni, i ragazzi si alterneranno, due per volta, in sella alla storica bici con le ruote da 20”, non proprio il classico mezzo veloce per lunghe distanze, sulle strade secondarie parallele alla SS 131. Oltre 80 chilometri in media al giorno, per un totale di 325 km, passando attraverso la città metropolitana di Cagliari, il Campidano, la Barbagia, il Gennargentu, la Baronia e la Gallura fino ad Olbia.

Diverse saranno le tappe lungo il percorso (Oristano, Nuoro, Irgoli per i pernottamenti intermedi) in ognuna delle quali ci si aspetta la calorosa accoglienza e il supporto dei tanti appassionati di Grazielle e velocipedi storici e non, per celebrare insieme la bicicletta come mezzo di trasporto e mobilità attiva e di promozione turistica del territorio regionale.
Origine e destinazione del viaggio non sono casuali.
Enrico Casini, professionista del cicloturismo con la sua associazione La Ciclofucina, è uno dei fondatori della Ciclofficina Sella del Diavolo, nata 5 anni fa nel quartiere Marina di Cagliari. Enrico, trasferitosi in Gallura recentemente per aprire la sua impresa Sardinia Bike Service è stato coinvolto dall’associazione hub.MAT di Olbia, per realizzare corsi di ciclomeccanica e aprire lo SPAZIO Ciclofficina #TANDEM ad Olbia, con le stesse finalità della sorella cagliaritana. Ado Sanna, performer di nuovo circo e artista di strada, studia la bicicletta acrobatica KUNSTRAD. Giovanni Pasella e Maurizio Dessì hanno condiviso l’esperienza progettuale dell’associazione Ciclofucina con il progetto Ciclofficina Sella del Diavolo.

Le ciclofficine mettono a disposizione, a chiunque abbia necessità, gli attrezzi specifici per la ciclomeccanica e i manuali con le spiegazioni, ma anche consigli su come procedere nella risoluzione dei problemi.

Le ciclofficine sono al servizio alla popolazione senza scopo di lucro: non vendono biciclette nè ricambi, promuovono invece rivenditori e artigiani locali, condividono conoscenza e alimentano la propria attività grazie alla partecipazione dei volontari.

Evento fb: https://www.facebook.com/events/178240432823200/

Associazione hub.MAT: www.facebook.com/associazionehub.mat/

Sardinia Bike Service: www.facebook.com/SardiniaBikeService/

Il percorso dettagliato: https://ridewithgps.com/routes/27567792

Le tappe:

GIORNO 1: 5 giugno 2018 – km 104:
Partenza da CAGLIARI
Passaggio ad ELMAS, SAN SPERATE, VILLASOR – STRISCIO, SERRAMANNA, SAN GAVINO MONREALE – STRISCIO, PABILLONIS, SAN NICOLO D’ARCIDANO, TERRALBA, MARRUBIU, SANTA GIUSTA
Arrivo ad ORISTANO


GIORNO 2: 6 giugno 2018 – km 156
Partenza da ORISTANO
Passaggio a NURAXINIEDDU, MASSAMA, BAULADU, PAULILATINO, ABBASANTA

SEDILO, OTTANA, OROTELLI
Arrivo a NUORO


GIORNO 3: 7 giugno 2018 – km 235
Partenza da NUORO SP45
Passaggio a LOCULI, IRGOLI


GIORNO 4: 8 giugno 2018 – km 325
IRGOLI, CAPOCOMINO, POSADA, BUDONI, LUDDUI, SAN TEODORO, VACCILEDDI, PORTO SAN PAOLO, MURTA MARIA, OLBIA