Category Archives: Attualità

Olbia (OT): Carnevale Olbiese 2019: ecco il programma e i protagonisti

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

(Comunicato degli organizzatori)

Gli Amici del Carnevale Olbiese hanno  preparato un programma ricco di appuntamenti  adatti a tutta  la famiglia.

 La grande apertura è prevista per giovedì 28 febbraio con lo spettacolo” Il Circo” presso il Centro Commerciale Auchan a partire dalle ore 16.00. Una serata  dedicata ai più piccoli, con giochi, truccabimbi e tante frittelle .

 Si continua il 1 marzo  con l’abituale appuntamento  presso l’area Check In dell’ Aeroporto di Olbia  che ospiterà una festa in maschera con animazione per bambini  e il grande spettacolo di magia organizzato da IESEventi.

 Alle 17,00 protagonisti i dolci del carnevale, grazie ai cuochi dell’Associazione Cuochi Gallura e alla Geasar. Spazio anche alla 5° edizione del Corso di Formazione  ” Carnevale ai Fornelli ”  grazie al quale, sarà possibile scoprire i segreti della cucina tipica del Carnevale.

Il 2 Marzo  la festa si trasferisca al Centro Commerciale Terranova. Bambini, maschere e laboratori del torrone e del croccante aperti a tutti.

 Domenica 3  e martedì  5 marzo le due sfilate  dei carri allegorici con ritrovo in Via Galvani e arrivo in Piazza Elena di Gallura .Domenica ad attendere i protagonisti saranno il “Gran Galà  della Frittella”, organizzato dai Cuochi dell’Associazione Cuochi  di Gallura, il DJ set di Alessio Degortes e la musica di Carlo Addis e della sua Band. Martedi , invece,  l’arrivo dei carri sarà accolto dall’esibizione Live del Il Volo e dal DJ Alessio Degortes.

Presente anche quest’anno, l’attesa Lotteria del Carnevale  con estrazione dei biglietti vincenti durante la serata del 5 marzo. La premiazione del Concorso ” Città in Maschera” e” Carnevale in Vetrina”, segneranno la fine dell’edizione 2019 del Carrasegare Olbiesu, con il passaggio del Trofeo dalle mani del Vincitore dello Scorso anno al nuovo leader del Carnevale Olbiese.

Gli Amici del Carnevale Olbiese ringraziano il Comune di Olbia per avere Patrocinato il Carnevale Olbiese e  tutti coloro che a vario titolo, hanno contribuito alla riuscita dell’edizione numero diciotto .

L’edizione  numero  diciotto, segna anche l’inizio della collaborazione con Radio Internazionale Costa Smeralda, che segue tutta la comunicazione del Carnevale  copresi i collegamenti e  le interviste  utili  per raccontare il Carrasegare Olbiesu alla radio.

 Su Carrasegare Olbiesu è organizzato dall’Associazione Amici del Carnevale Olbiese, ha il patrocinio del Comune di Olbia e il sostegno dell’associazione Cuochi di Gallura e  di Radio Internazionale Costa Smeralda.

Come ogni anno appendice carnevalesca il 9 marzo per la pentolaccia che chiuderà definitivamente il Carnevale  presso il Centro Commerciale Auchan di Olbia.

Il Percorso

Il Percorso prevede il ritrovo dei carri su Via Galvani  per continuare su Via D’Annunzio, Via Nanni, Via Principe Umberto,  inversione di marcia alla fine di Via Genova e arrivo in Piazza Elena di Gallura.

I Protagonisti

 Gruppo: Parco Giochi Isola Bianca

 Capogruppo : Patrizia Moino

Per l’edizione 2019 il gruppo Parco Giochi Isola Bianca Presenta : Aladin

Storia

 Un Carnevale per i Bambini fatto dai bambini, questo è stato il pensiero che ha accompagnato Patrizia Moino, da sempre molto attenta al divertimento dei piccoli.  

 Tutto a misura di bambino : carro con dimensioni ridotte, figuranti bambini ma anche genitori, nonni e zii.

 Un Team all’interno del quale tutti hanno un ruolo preciso . Aldo Moino, il più anziano , è progettista e realizzatore dello scheletro e degli effetti meccanici e idraulici. .

La parte del rivestimento con carta pesta è realizzato da Simona Moino.  Della realizzazione dei disegni,  dei colori e della  tinteggiatura l si occupa Patrizia Moino.

Parti elettriche e collegamenti vari,  luci  e impianto musica   sono affidati ad un gruppo di lavoro composto da : Antonello, Onorio, Roberto, Clara e Maria. Tre mamme del gruppo Giovanna, Annapaola, Silvia si occupano invece di imbustare i coriandoli .

 anno 2015 con il carro allegorico ” I bambini del mondo” anno 2016 ” Ape Maia”, anno 2017 “I Pokémon”, anno 2018 ” Star  Wars”, 

 Consolidata la collaborazione con Sabrina Merlo e con la sua scuola ” Arte Danza”,  che cura le coreografie  con il  supportata dal ballerino Andrea Pintus.

 Il make up  è realizzato da Michell Bussu, studentessa, appassionata di trucco scenografico .

I costumi sono acquistati  in loco .  

I protagonisti

 Gruppo : Gruppo ZoOsp

 Capogruppo : Claudio Guddelmoni

Nel 2019 presenteranno il carro : La Casa di Carta

Storia

Il gruppo ZoOsp nasce  nel 1985 per volontà di 12 ragazzi di zona ospedale .  partecipano alla loro prima sfilata con il carro Sturmtruppen, da quell’anno  sono stati una presenza costante del Carrasegare Olbiesu .

 Del gruppo originale sono rimasti Claudio Guddelmoni capocarro e  il vice Monia Azara addetta alla carta pesta.. Con loro tanti volti nuovi : Daniele Guddelmoni addetto agli impianti e movimenti, Frau Giancarlo musica e struttura ,Farris Francesco  struttura e carta pesta, Tamara Azara carta pesta, il più anziano del gruppo Guddelmoni Gio Battista di  75 anni che  si occupa delle strutture e della loro sicurezza.

Questo gruppo non si avvale di danze e coreografie , utilizza invece scenette  divertenti per meglio  interagire con il pubblico.

 I loro Carri negli anni :

1985  Sturmtruppen1986 I Vichinghi1987 Gli Antenati1987 Ring Antenati 1988 Il Castello dell’Horror1991 I Giullari1992 Fantasy2001 Il Circo2002 I Clown2003 Il Libro delle Favole2004 Inferno e Paradiso2005 L’isola Felice2006 Brasiliani e Vampiri  2007 Pu….pazzi di neve2008 Carrozzina2009 Casanova 2010 Slitta la tassa2010 Slitta la Tassa 2011 Biancaneve e i 7 nani2012 Dalla parte del toro2013 Le mille e una notte2014 Voglio tornar bambino2015 Due giorni da Dio2016 Di fiore in fiore2017  Clash Royale 2018  Toro Seduto

I Protagonisti

Gruppo: “Euphoria”

Capogruppo Nicola Piredda

 Quest’anno proporranno in Carro  “Coco Stories”

Storia

 Gruppo  nato nel 2016 per volontà di un gruppo di amici innamorati del carnevale amano  creare opere per grandi e bambini dando sempre il meglio della manifattura possibile

Si tratta di un gruppo stabile che vede  ognuno impegnato con mansioni precise,una sorta di organigramma  carnevalesco  :

Nicola Piredda, capocarro , addetto a tutte le lavorazioni

Giada Spano, addetta alla carta pesta e alle decorazioni

Elio Ligregni, addetto alla carta pesta

Anna Pala, addetta alla carta pesta e alle decorazioni

Mario Vaccarella, addetto alla carta pesta e alle decorazioni

Bruno Piredda, addetto alla carpenteria

Francesco Sanna, autista e addetto alla carpenteria

Susanna Vaccarella, addetto alla carta pesta

Stefania Pedeivilla, addetta alla carta pesta

Alessandro Brattoli, addetto alla carpenteria

Laura Asara, addetto alla cartapesta e decorazioni

Cristiano Varrucciu carpenteria metallica

 Negli anni hanno realizzato carri dalla manifattura molto curata sono i vincitori della scorsa edizione. Il Trofeo del Carnevale è ora nelle loro mani.

  • 2016  “i folletti”
  • 2017 ” popeye ed il il viaggio di Ginevra” (carro interamente dedicato ad una bambina che ha vinto la sua più importante lotta con la vita)
  • 2018 il carro “passione oriente”  vincitore edizione 2018

Dal 2018 siamo accompagnati con le coreografie dal gruppo  “Baila”.

I Protagonisti

Gruppo :  Le Chiacchiere

Capocarro Paolo Costi

Per il 2019 il gruppo Le Chiacchiere propone il carro : Le Follie del Faraone

Storia

 Come spesso accade le idee migliori nascono per caso , il caso ha voluto che per divertire le proprie figlie  tre gugine  maturano l’idea di una  sfilata carnevalesca  e grazie alla motocarrezzella  allestita per l’occasione e dotata di impianto stereo,  nasce Super Mario Bros, la prima volta al CArrasegare Olbiesu , era il 2012.

 Da allora, con divertimento e fantasia e grazie all’arrivo di Pietro Serra, parte l’avventura del gruppo Le Chiacchiere.

  • 2013 I Puffi  ( con un complesso live sopra )
  • 2014  Grease
  • 2015 Michael Jackson (il video ha superato le  20.000 visualizzazioni)
  • 2016Wild Wild West
  • 2017 I pirati di Mogadiscio  vincitore del  concorso
  • 2018 scooby doo

 Si tratta di un gruppo numeroso formato mediamente da 200 figuranti,  con molti bambini.

Le coreografie  sono curate in ogni dettaglio da Mavi CAreddu, che comincia a lavorare con i bambini due mesi prima del carnevale , creando con i piccoli la giusta intesa per un risultato finale sempre degno di nota.

 Il gruppo cura ogni dettaglio anche per quanto riguarda la realizzazione deI make up per il quale si affida a professionisti  che in occasione della grande festa popolare offrono  il proprio supporto volontariamente  

  Da anni  il gruppo ha il sostegno dei mezzi dell’Autorità Portuale per il trasporto del carro, si tratta di un contributo imporante offerto alla città nel corso della festa carnevalesca.

Tempio Pausania (OT): Chiude per un giorno lo sportello di Abbanoa

Giovedì 21 febbraio 2019 lo sportello di Tempio Pausania sarà chiuso al pubblico per consentire agli operatori di effettuare attività di aggiornamento.

Servizi a km zero. I clienti hanno comunque a disposizione numerosi servizi “a chilometro zero”. Oggi per poter attivare una nuova fornitura, avere informazioni sul proprio estratto conto o ricevere risposte e soluzioni ai problemi non è più necessario spostarsi fisicamente per recarsi allo sportello più vicino: tutti i servizi sono a disposizione con una semplice telefonata (numero verde 800 062 692, gratuito da rete fissa e a tariffa ripartita da cellulare) o con un click su Sportello Online (www.abbanoa.it).

Tempi brevi. Anche il servizio di segnalazione guasti (800 022 040), attivo h24, è a disposizione di chi intende segnalare ad Abbanoa una rottura o un disservizio generato da un guasto. E sempre sulla scia dei “servizi a km zero” a garantire tempi brevi di risposta c’è il servizio mail: per avere qualsiasi tipo di informazione, richiedere una rateizzazione o qualsiasi operazione commerciale (voltura, subentro, prima attivazione, cessazione, etc.) basta a scrivere a info@abbanoa.it.

Nello stesso giorno di chiusura dello sportello di Tempio Pausania i clienti possono comunque rivolgersi allo sportello di Olbia, appartenente allo stesso distretto, che effettua l’orario continuato dalle 8.15 alle 16.30 e di Arzachena operativo dalle 8.15 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.

La Maddalena, le precisazioni dell’ATS Sardegna – ASSL Olbia in merito al servizio dialisi

L’ATS Sardegna – ASSL Olbia smentisce le voci di chiusura del servizio di dialisi di La Maddalena e intende invece rassicurare sia i residenti sia i turisti sulla prosecuzione del servizio e sul potenziamento estivo. 

La Struttura Complessa di Nefrologia e Dialisi di Olbia sta già raccogliendo le numerose richieste di dialisi giunte da parte di turisti e sta organizzando le sedute dialitiche per i turisti richiedenti e naturalmente per i maddalenini residenti. 

Quest’anno, inoltre, si potrà contare su altri 2 infermieri formati, rispetto al 2018. 

Per alcuni pazienti, definiti in base alle condizioni cliniche, la seduta dialitica potrà essere svolta con l’infermiere, come nei CAL, mentre per altri sarà necessaria la presenza del medico, prevista almeno 2-3 volte la settimana, secondo la programmazione assistenziale stabilita dalla detta Struttura Complessa di Nefrologia e Dialisi. 

Anche nella sede di Arzachena, oltre al servizio per i residenti, si sta organizzando l’attività per i turisti richiedenti.

Tempio Pausania (OT): Cantieri Lavoras 1° e 2° lotto: avvisi di reclutamento

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

(Comunicato del comune di Tempio Pausania)

Sono stati pubblicati all’Albo pretorio on line gli avvisi di reclutamento di personale a tempo determinato da parte del Comune di Tempio P. da destinare ai Cantieri LAVORAS 1° E 2° LOTTO (che saranno gestiti da cooperative sociali di tipo “B”). Per visualizzarli cliccare il seguente link. Pubblicazione all’Albo n. 156 del 19/02/2019. Le domande di partecipazione da parte degli interessati potranno essere presentate dal 18/02/2019 al 22/02/2019

Un inciampo nell’annessione della Sardegna: Il re è nudo!

“I ciambellani che dovevano reggere lo strascico finsero di afferrarlo da terra e si avviarono tenendo l’aria, dato che non potevano far capire che non vedevano niente. E così l’imperatore aprì il corteo sotto il bel baldacchino e la gente che era per strada o alla finestra diceva: «Che meraviglia i nuovi vestiti dell’imperatore! Che splendido strascico porta! Come gli stanno bene!». Nessuno voleva far capire che non vedeva niente, perché altrimenti avrebbe dimostrato di essere stupido o di non essere all’altezza del suo incarico. Nessuno dei vestiti dell’imperatore aveva mai avuto una tale successo. «Ma non ha niente addosso!» disse un bambino. «Signore sentite la voce dell’innocenza!» replicò il padre, e ognuno sussurrava all’altro quel che il bambino aveva detto. «Non ha niente addosso! C’è un bambino che dice che non ha niente addosso!» «Non ha proprio niente addosso!» gridava alla fine tutta la gente. E l’imperatore, rabbrividì perché sapeva che avevano ragione, ma pensò: “Ormai devo restare fino alla fine.” E così si raddrizzò ancora più fiero e i ciambellani lo seguirono reggendo lo strascico che non c’era”.

Aveva letto, speriamo a scuola, questa bellissima favola di Andersen, il giovane sardo che ieri si è avvicinato a Salvini e gli ha detto “accoglienza, 49 milioni”. Ma sottinteso: Imperatore, sei nudo! Anche il popolo della favola era affamato e guardava ciò che gli veniva chiesto di guardare. E così la Sardegna di oggi, assiste ai bordi della strada la discesa del barbaro Salvini e acclama ai vestiti nuovi dell’imperatore. Primo atto la tregua sul latte. Una bufala, che una parte dei pastori ha riconosciuto come tale, ma che l’altra parte, compresi gli industriali (favoriti dal rimborso dell’invenduto) riconosce come buona e possibile. Eppure la Coop ha dimostrato a tutti che si potrebbe fare: si potrebbe arrivare a dare ai pastori ciò che chiedono, ovvero 1 euro al litro di latte prodotto. Come si potrebbe rivedere tutto il comparto rimettendo al centro, non il profitto degli industriali, ma il duro lavoro degli allevatori. Ma non è il momento di guardare il re nudo! Siamo a 5 giorni dalle elezioni e la “Bestia” non può permettersi bagni di realtà. E non sarà l’alleato grillino a scoperchiare il bluff, alleato spaventato dal dover ritornare all’opposizione e che è in prima fila ad acclamare la Lega modalità sarda. Così come dieci anni fa quando Berlusconi venne a promettere ricchezza per tutti, oggi Salvini viene a promettere l’annessione a quel Nord ricco e separato, che evidentemente si pensa sia nei sogni di ogni sardo. E quindi, come nelle migliori casate feudali, selfie, abbracci, pacche sulla spalla in un crescendo anche plastico, che è partito dal Nord per arrivare al Sud nel giorno precedente alle elezioni regionali. Una settimana di sbornia. E poi…si ritorna alle condizioni drammatiche in cui versa quest’isola sempre più in pericolo di naufragare ai confini del Mediterraneo. Tocca disintossicarsi prima che sia troppo tardi.

Olbia (OT): Spettacolo di giocoleria ed equilibrismo “Prof. Pietrosky e il coniglio nel cappello”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

“Prof. Pietrosky e il coniglio nel cappello” Spettacolo di giocoleria ed equilibrismo tra didattica divertente e risate interessanti il 22 febbraio 2019 al Museo Aecheologico!! Prof. Pirer Pietrosky, docente emerito di fisica del gioco presso l’Università del Divertimento, insegue il sogno di trovare la formula per togliere un coniglio dal suo cappello.
Spettacolo adatto a tutte le età
biglietto intero € 6
biglietto famiglia € 15
per info e prenotazioni: 347/2143488

Santa Teresa Gallura (OT): Al Teatro “Nelson Mandela” lo spettacolo di danza “Comix la fantasia al potere”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Prossimo appuntamento in programma domenica 24 febbraio 2019 alle ore 21.00 con lo spettacolo di danza “Comix la fantasia al potere” . La biglietteria aprirà i giorni degli spettacoli secondo i seguenti orari: 9.00 – 13.00 e 20.00 – 21.00

DANZA – NoGravity Dance Company

Comix
la fantasia al potere
una creazione di Emiliano Pellisari
spettacolo di teatro immagine e physical theatre in 11 quadri
coreografie Mariana Porceddu
danzatori/acrobati Antonella Perazzo, Eva Campanaro, Leila Ghiabbi, Jesus Bucarano Dousat, Antonio Lollo

musiche Jazz e Classica con Django Reinhardt, George Gershwin, Scott Joplin, Camille Saint Saens,
Erik Satie, Rimskij Korsakov

costumi Kersten Springfeld e Noemi Wolsdorf

regia, ideazione scene, costumi, disegno luci Emiliano Pellisari

Dall’autore di spettacoli raffinati e immaginifici – capace di sbalordire il grande pubblico con immagini strabilianti – arriva uno spettacolo inaspettato, dirompente, Comix, diverso dall’immaginario barocco di cui Emiliano Pellisari ci ha abituato: un mondo allegro, tratto dalla fantasia del mondo pop, un gioiello del physical theatre.
Comix nasce dalla fucina di Emiliano Pellisari Studio, ormai di casa al teatro du Jorat, con le caratteristiche del nouveau cirque: le capacità atletiche circensi si mischiano con la poesia del teatro, l’armonia della danza ed i giochi della luce.
Dal mondo dei fumetti, ecco, dunque, Comix, tante piccole grandi storie fantastiche dove il gesto atletico e la comicità creano un mix di ilarità e divertimento. Uno spettacolo che nasce dalle suggestioni dei cartoni animati e dall’arte grafica dove si realizzano i sogni eterni dell’uomo: volare nel cielo come uccelli, nuotare dentro il mare come pesci o scomporre il corpo umano e farlo scomparire come fantasmi.
Comix è gioia in movimento, gesto atletico e divertimento a suon di jazz.
Lo stile di Emiliano Pellisari è stato definito dal teatro francese “nouvelle magie e danse arienne”. Ad oggi i suoi spettacoli sono considerati inclassificabili: la danza si combina con l’arte scenotecnica e la fantasia. La sua carriera artistica è estremamente eclettica: è stato autore teatrale, scrittore, ha fatto esperienza nel cinema come organizzatore, regista e sceneggiatore, attualmente è scenografo, costumista, illusionista, regista teatrale, coreografo sui generis e, infine, produttore di se stesso. Gli spettacoli di Emiliano prendono vita nel suo Emiliano Pellisari Studio, uno spazio teatrale/atelier dove vengono sviluppate le macchine teatrali e, di concerto, le tecniche coreografiche.

BIGLIETTI: INTERO 13€ – RIDOTTO 11€

Per informazioni: Cooperativa La Beddula tel. 348 9176595
teatronelsonmandelastg@gmail.com
www.cedacsardegna.it

Tempio Pausania (OT): Posticipata l’apertura del “Carnival on ice”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

I problemi tecnici per l’ apertura della struttura del “Carnival on ice” persistono… inaugurazione rimandata a giovedì 21 febbraio… La Pro Loco si scusa per gli inconvenienti,