Campagna di vaccinazione: esperti e genitori a confronto in due incontri scientifici organizzati dai Distretti di Olbia e da quello di Tempio Pausania

OLBIA, 11 NOVEMBRE 2016 – Specialisti e genitori a confronto sul tema della Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale: se ne parlerà domani a Olbia in due incontri scientifici organizzati dai Distretti di Olbia e da quello di Tempio Pausania.

Mentre dal 09 novembre scorso è iniziata in Gallura la somministrazione dei vaccini per combattere l’influenza, ma anche per il pneumococco e per l’ herpes zoster, domani 12 novembre si terrà la giornata di informazione medico-scientifica “Vaccinazioni: debellare i falsi miti per una prospettiva di salute”, incentrato sulla campagna di vaccinazione antinfluenzale 2016-2017.
L’evento, in programma nella sala conferenze al II piano dell’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia, è rivolto, la mattina (ore 10.00 – 13.00), agli operatori dei servizi vaccinali, ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta, ai medici ospedalieri e quelli territoriali; la sera (ore 15.30 – 17.30) ai genitori dei bambini.

“La vaccinazione si prefigge l’obiettivo di proteggere soggetti particolarmente “suscettibili”, quindi esposti maggiormente alla malattia, andando a prevenire nei soggetti sani l’infezione e, spesso, la malattia, e nei soggetti già ammalati le complicanze che ne derivano. L’importanza della vaccinazione nell’infanzia ha l’importante obiettivo di proteggere i bambini da malattie gravi, a rischio complicanze, inoltre consente di tutelare la popolazione, andando ad eliminare progressivamente le malattie oggetto di vaccinazione”, spiega Liliana Pascucci, direttore del Distretto di Olbia.

Durante la giornata di confronto e informazione, saranno approfonditi i temi legati al vaccino antinfluenzale quadrivalente ed a quello anti-pneumococco e verranno illustrate le strategie messe in campo dall’Azienda sanitaria olbiese per la campagna antinfluenzale in corso. All’incontro prenderà parte la dottoressa Rita Carsetti, Immunology research center dell’ Irrccs dell’Ospedale Bambino Gesù.

“La vaccinazione può essere considerata una delle più grandi scoperte scientifiche, di primaria importanza per l’impatto sulla salute, ha contribuito negli anni ad incrementare la speranza di vita della popolazione. Per questo è importante trasmettere alla popolazione una informazione approfondita, coerente, verificabile, convincente ed indipendente e, soprattutto, basate sulle evidenze scientifiche. È per questo che nell’incontro di domani abbiamo dedicato un ampio spazio alla sessione del pomeriggio riservata alle famiglie, così che i genitori possano avere risposte basate sulle evidenze statistiche e sulla veridicità dei dati, così da scegliere in maniera cosciente di vaccinare i proprio figli”, spiega Anna Manconi, direttore del Distretto di Tempio Pausania.

(Comunicato ASL Olbia)

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close