Cagliari, 11 aprile 2018: presentazione alla stampa della XII edizione di “Monumenti Aperti”

                                                                

                                                                 Cagliari, Torre dell’Elefante

Si riporta il comunicato dal sito ufficiale Monumentiaperti :

E’ stata presentata alla stampa la XXII edizione di Monumenti Aperti dall’Assessora regionale del Turismo, Artigianato e Commercio Barbara Argiolas, da Giuseppe Dessena Assessore della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport e dal Presidente di Imago Mundi onlus Fabrizio Frongia, nella Sala Conferenze della Biblioteca Regionale di Cagliari, in viale Trieste 137.

La manifestazione prenderà le mosse il 14 aprile nella città di Bitonto, in Puglia, per poi proseguire in cinquantanove comuni della Sardegna fino al 3 giugno. La chiusura dell’edizione 2018 sarà, però, in autunno quando il 13 e 14 ottobre Monumenti Aperti si ripeterà per il secondo anno consecutivo a Ferrara, e il 20 e 21 la XXII edizione si chiuderà con Copparo, il comune dell’Emilia Romagna che entra dentro il circuito di Monumenti Aperti per la prima volta.

La manifestazione, nata a Cagliari nel 1997, rientra nelle iniziative scelte dalla Comunità Europea per celebrare l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale.

Erano presenti tanti rappresentanti delle amministrazioni comunali che partecipano alla manifestazione.

Come indicato anche sulla pagina facebook ufficiale di MonumentiAperti, oltre ai 59 comuni partecipanti,  sono  sette le amministrazioni che per la prima volta saranno coinvolte nella manifestazione, che quest’anno raccoglie il Patrocinio dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO, del Consiglio regionale della Sardegna e della Presidenza della Giunta. 800 i luoghi della cultura raccontati da oltre 18.000 volontari, in massima parte studenti provenienti dalle scuole di ogni ordine e grado.

Fra i siti si segnalano:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *