Bortigiadas (OT): Un concerto raffinato e divertente dei “Paris Guitare Quartet” ieri sera al XV Festival “Onde Sonore”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Ph. by Marco Ladu

Bortiadas (OT) 12 luglio 2017. Una serata davvero gradevole di ottima,raffinata e divertente musica qquella alla quale hanno potuto assistere ieri sera gli spettatori del concerto dei “Paris Guitare Quartet” Nell’ambito del Festival “OndeSonore”.Thomas Baron, Sébastien Lechanoine, Quitó De Sousa Antunes, Marc Salvatore sono un’ensamble di musicisti raffinati e dallo straordinario livello tecnico che hanno saputo accompagnare il pubblico in un viaggio tra vari generi musicali spaziando dal jazz al fado dalla musica hawaiana a quella tradizionale portoghese senza tralasciare il tango nell’esecuzione del quale, grazie alla loro maestrìa tecnica, hanno quasi evocato le sonorità del bandeon. Classici si ma anche sperimentali i quattro chitarristi non hanno rinunciato a servirsi di strumenti non proprio usuali per musicisti classici come il bottlenek e il plettro (sì proprio il pennino che usiamo anche noi quando strimpelliamo tra amici) o a sapersi per qualche istante trasfaarmarsi in percussionisti. L’atmosfera che hanno saputo creare in modo colto e raffinato ha evocato la gioiosità delle feste. Bravi! Anzi, no: bravissimi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *