bortigiadas (ot): “Convivenze Tu, io, gli altri – noi?”

Foto Festival Girovagando

Nella pagina Facebook dell’evento si legge quanto segue:
Riappropriazione di un senso di identità attraverso un percorso di incontro, conoscenza, convivenza, inclusione e condivisione
contro
spopolamento, migrazione, paura, ignoranza, isolamento.
12 ore all’insegna di teatro, musica, danza, giochi interculturali, fotografia, cibo e dibattito.
In collaborazione con:

Coop. Ecoservice, DADU Dipartimento di Architettura Design e Urbanistica, Università dei Bambini, Ass. Jaama Dambè, Ass. Culturale Gruppo Folk Bortigiadas, Ass. La Sardegna vista da vicino, Coop. La Luna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport – Regione Autonoma della Sardegna.
Una iniziativa di teatro sociale e di comunità del progetto europeo CARAVAN NEXT: Feed the Future – Art Moving Cities in partnership con la società consortile OGR-CRT di Torino.
Una giornata dedicata al tema della migrazione come opportunità di crescita culturale e umana per stimolare la reciproca conoscenza e l’incontro tra comunità diverse. Attraverso un percorso multidisciplinare si vogliono coinvolgere gli abitanti e gli ospiti di diverse provenienze per vivere e immaginare possibili convivenze e per dare un contributo alla costruzione di un presente e soprattutto di un futuro convissuto basato sul rispetto reciproco e sul senso di dignità umana.
L’iniziativa vuole dare inizio a una serie di eventi volti ad affrontare le diverse tematiche legate alla costruzione di “territori accoglienti” condotte sempre in una chiave ludica, artistica, partecipativa e di discussione.

PROGRAMMA

10.30 La migrazione e la costruzione dei territori accoglienti. Presentazione iniziativa e dibattito sul tema con esperti e testimoni presso Biblioteca V.le Trieste, 28

11.00 Giochiamo con il mondo Laboratorio interculturale in collaborazione con i ragazzi del centro temporaneo del Vel Marì – Cooperativa La Luna, Alghero – Jaama Dambè per bambini e adulti. Giocare per conoscere il mondo, per comunicare e per relazionarsi con gli altri. In collaborazione con il DADU (Dipartimento di Architettura di Alghero) e l’Università dei Bambini

11.30 Passeggiata alla scoperta di Bortigiadas.
Partenza dalla biblioteca V.le Trieste, 28a cura di Andrea Deiana

13.00 Pranzo multietnico. Incontro tra la cultura gastronomica sarda e africana, street food e specialità al volo.

15.00 Balli tradizionali cultura sarda Ass. Culturale Gruppo Folk di Bortigiadas

16.00 Giochiamo con il mondo Conclusione laboratorio e ballo dell’amicizia di chiusura con la collaborazione del Gruppo Folk di Bortigiadas

18.00 Incursioni teatrali – Migrazioni. Una parata affascinante creata con attori, danzatori, musicisti e scenografi professionisti e non, provenienti da diverse culture all’insegna della multiculturalità, la conoscenza e la convivenza pacifica. Con ritmi incalzanti e scene coinvolgenti. Trampolieri, attori, danzatori e percussionisti guideranno il pubblico alla scoperta del Centro Storico.
Partenza da via Porrino arrivo in Piazza Belvedere

20.30 Incursioni teatrali – Passo dopo passo Performance di teatro fisico sulle tematiche e problematiche della convivenza tra persone che devono affrontare le angherie e i risvolti umani di una chiusura delle frontiere fisiche e mentali nei confronti dell’immigrazione presso Piazza San Nicolò

Mostra “Limbara. Ambiente e natura” a cura dell’associazione Culturale “La Sardegna vista da vicino” presso la Biblioteca V.le Trento,28 (per tutto il mese di ottobre)

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar