berchidda (ot): concerto e altro per “shortime”

Il 27 dicembre a Berchidda consueto appuntamento di fine anno con Shortime.
Tiene banco la musica con il cantante e songwriter sardo-burundese Zamua
e con Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura in versione natalizia.
Musica ma anche una degustazione di vini “raccontata”
e una mostra fotografica su emigrazione e immigrazione a Nuoro
nella serata in programma al Centro Laber a partire dalle 19.30.

_________

A Berchidda (prov. Olbia-Tempio) torna Shortime, il consueto appuntamento di fine anno proposto dall’associazione culturale Time in Jazz. Musica e non solo, venerdì 27 dicembre al Centro Laber (l’ex caseificio riconvertito in spazio culturale e di produzione per le arti), a partire dalle 19.30 con ingresso gratuito. Si comincia con “Vuoti di memoria”, una degustazione di vini “raccontata” da Antonella Usai, direttrice del Museo del Vino di Berchidda, in compagnia di Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura, attesi protagonisti del concerto che più tardi, alle 22.30, chiuderà la serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *