aggius (ot): Screening Tiroideo e Vascolare

Aggius (Ot) 8 ottobre 2016 dalle ore 9.00 alleore 20.00

Le patologie tiroidee hanno un’incidenza in Sardegna di 125 casi ogni anno. Le tiroiditi autoimmuni, tra cui la più frequente tiroidite di Hashimoto, hanno una prevalenza stimata tra il 5 e il 20% nelle donne e 1-5% negli uomini e si manifestano a tutte le età, ma sono più frequenti oltre i 50 anni. L’ipertiroidismo invece colpisce circa il 2% della popolazione.

Lo screening, organizzato da Sardegna For You in collaborazione con Pubblica Assistenza Gallura Soccorso, viene effettuato da un medico specialista in radiologia o endocrinologia che attraverso l’esame ecografico, esame non invasivo e totalmente indolore, esamina la struttura della ghiandola e i suoi tessuti e si accerta dell’eventuale ingrossamento della tiroide o presenza di noduli.

In generale dovrebbero sottoporsi ad uno screening endocrinologico tutti i soggetti sani ed in particolare tutti coloro che avvertono sintomi quali aumento o calo ponderale rapido, eccessiva stanchezza, problemi di deglutizione o respiratori o nei casi già accertati attraverso gli esami del sangue di valori alterati degli ormoni tiroidei come TSH, T3 e T4.

Il costo dello screening è di 15 euro.
Per prenotare lo screening è necessaria la registrazione su
http://bit.ly/TirCar16
—–
Le carotidi sono due arterie presenti sui lati del collo che portano il sangue al cervello e al cuore. L’ostruzione di queste due arterie provoca un aumento del rischio di ictus.

Lo screening, organizzato da Sardegna For You in collaborazione con Pubblica Assistenza Gallura Soccorso, viene effettuato da un medico specialista in radiologia o chirurgia vascolare che effettua inizialmente un’accurata anamnesi per individuare un’eventuale familiarità nelle patologie cardiache o altri fattori di rischio quali fumo, sedentarietà, pressione alta o obesità. In seguito si procede con l’esame ecografico, esame non invasivo e totalmente indolore nel quale emerge l’eventuale restringimento delle arterie e si analizza il flusso del sangue.

Dovrebbero sottoporsi allo screening tutti i soggetti sani ed in particolare tutti coloro che soffrono di pressione alta, diabete, colesterolo alto o hanno casi di ictus o altre malattie cardiache in famiglia.

Il costo dello screening è di 15 euro.
Per prenotare lo screening è necessaria la registrazione su
http://bit.ly/TirCar16
—–
L’aneurisma dell’aorta è una cardiopatia ad alta incidenza con circa 1.800 nuovi casi ogni anno in Italia. Per garantire l’afflusso di sangue ottimale il diametro dell’aorta deve essere di 5 cm.

Lo screening, organizzato da Sardegna For You in collaborazione con Pubblica Assistenza Gallura Soccorso, viene effettuato da un medico specialista in radiologia o chirurgia vascolare che procede inizialmente ad un’accurata anamnesi per individuare un’eventuale familiarità nelle patologie cardiache o altri fattori di rischio quali fumo, sedentarietà, pressione alta o obesità. In seguito si procede con l’esame ecografico, esame non invasivo e totalmente indolore nel quale emerge un’eventuale dilatazione dell’aorta.

Dovrebbero sottoporsi all’esame ecografico tutti i soggetti sani ed in particolare tutti gli uomini sani tra i 55 e i 75 anni, ma anche donne con fattori di rischio, come fumo, obesità o familiarità e i giovani sportivi.

Il costo dello screening è di 15 euro.
Per prenotare lo screening è necessaria la registrazione su
http://bit.ly/TirCar16

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close