Aggius (OT): Incontro sul tema “La burrascosa timpesta. I nomi, i reparti, le battaglie, i luoghi di sepoltura dei Caduti di Aggius nella Prima Guerra Mondiale”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

“La burrascosa timpesta. I nomi, i reparti, le battaglie, i luoghi di sepoltura dei Caduti di Aggius nella Prima Guerra Mondiale” è il titolo dell’iniziativa che l’associazione Proloco Aggius, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, ha promosso in occasione del Centenario della Grande Guerra per mantenere viva nei cittadini la memoria storica di quegli avvenimenti drammatici. L’appuntamento è per sabato 17 marzo, ore 18:00, presso il centro polifunzionale Marugnò, con la partecipazione di Giuliano Chirra, medico e studioso della storia dei sardi durante il primo conflitto mondiale. Le sue ricerche in merito hanno portato a diverse pubblicazioni, tra cui “Trattare ke frates, kertare ke inimicos” (trattare gli altri come fratelli, combattere come contro i nemici), che, come dice il sottotitolo, racconta “il cammino dei sardi nella grande guerra”, e “Mortos in terra anzena”, un lavoro sui soldati sardi morti in terra straniera frutto di una sorta di pellegrinaggio della memoria, compiuto in tutti i Paesi d’Europa e durato sette stagioni. Ne è scaturito un censimento che restituisce nome, circostanze della morte, luogo di sepoltura a molti sardi (anche aggesi) spesso dimenticati. Ad affiancare l’autore nel rievocare “la guerra dei sardi” e le vicende degli aggesi al fronte sarà presente Andrea Muzzeddu, giornalista e antropologo, impegnato da sempre nella testimonianza degli avvenimenti di Aggius e della Gallura. Durante la serata verranno esposti vari documenti che testimoniano le vicende belliche a partire da alcuni documenti conservati nell’archivio comunale, da fotografie gentilmente concesse da privati e da una selezione di volumi significativi messi a disposizione dalla biblioteca comunale di Aggius e di Tempio Pausania.

(Comunicato Pro Loco Aggius)

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar