Daily Archives: 1 ottobre 2018

Santa Teresa Gallura (OT): Ecco tutto il programma della festa patronale 2018

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Programma ricco di appuntamenti tra riti sacri, giochi, animazione per i più piccoli e tanta musica.

Santa Teresa di Gallura (OT): I Nomadi in concerto

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Il concerto sarà il 13 ottobre, e si esibiranno a Santa Teresa Gallura presso la piazza Vittorio Emanuele, in occasione della festa patronale. Il concerto avrà inizio alle ore 22.00. Ingresso libero.

Olbia (OT): Giornata degli Animali e raccolta alimentare da destinare a cani e gatti che maggiormente hanno bisogno

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

La Sezione ENPA di Olbia, in partnership con l’ Auchan di Olbia, organizza sabato  6 ottobre 2018 dalle ore  8.00 sino alle 21.30 una raccolta alimentare da destinare a cani e gatti che maggiormente hanno bisogno.

Tempio Pausania (OT): Parte il censimento permanente della popolazione e delle abitazioni

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire
(Comunicato del comune di Tempio Pausania)

Dal 1° ottobre 2018 l’Istat avvia il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni che prevede per la prima volta l’effettuazione della rilevazione censuaria con cadenza annuale e non più decennale. Sul territorio del Comune di Tempio il Censimento permanente della popolazione, coordinato e diretto dall’Istat, sarà operativamente svolto dell’Ufficio di Censimento dell’Amministrazione Comunale.

Il Censimento permanente, che viene effettuato con rilevatori incaricati dai Comuni, non coinvolge più tutte le famiglie nello stesso momento, ma solo un campione di esse.

La famiglia può essere chiamata a partecipare a una delle due diverse rilevazioni campionarie oppure non essere coinvolta dall’edizione in corso del Censimento. Questi i casi che si possono verificare:

  • la famiglia riceve una lettera che la invita a compilare il questionario online o a recarsi presso l’Ufficio comunale di raccolta del Comune di residenza (fa parte del campione della rilevazione da lista)
  • la famiglia è informata attraverso una lettera e una locandina affissa sul portone che sarà sottoposta a un’intervista da parte di un rilevatore (fa parte del campione della rilevazione areale)
  • la famiglia non riceve alcuna lettera (ancora non fa parte del campione).

I rilevatori, muniti di tesserini di riconoscimento e tablet, si recheranno presso varie zone del territorio di Tempio per rilevare degli edifici, le abitazioni e le famiglie che verranno intervistate dagli stessi. Di tale attività ne verrà data comunicazioni in loco tramite locandine.

Domande frequenti

Pieghevole informativo

 

Arzachena (OT): Parte disinfestazione febbre del Nilo

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

AVVISO. FEBBRE DEL NILO – DISINFESTAZIONI. È fissato per mercoledì 3 ottobre l’intervento di disinfestazione contro il proliferare delle zanzare, vettori della Febbre del Nilo (West Nile disease). I trattamenti interessano aree pubbliche e private entro 1 chilometro dalla località La Multa, al confine tra Arzachena e Palau.



La data e il luogo sono stati comunicati dalla Provincia di Sassari in accordo con il servizio Sanità Animale della Asl di Olbia a seguito della verifica delle condizioni meteo ideali per l’esecuzione del trattamento. Un eventuale posticipo verrà reso noto tempestivamente.

Il sindaco Roberto Ragnedda ti invita a leggere l’ordinanza suwww.comunearzachena.gov.it e a mettere in atto le misure precauzionali indicate per contribuire a limitare la riproduzione delle zanzare. Grazie della collaborazione.

Santa Teresa Gallura (OT): Fiabe in musica, concerto/laboratorio del Sestetto Grimm

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Concerto/laboratorio del Sestetto Grimm incontro didattico musicale per gli alunni e i docenti della Scuola dell’Infanzia, lunedì 2 ottobre 2018 alle ore 10.45 al teatro comunale “Nelson Mandela”.

OLbia (OT): Michela Murgia la sua ultima pubblicazione L’inferno è una buona memoria. Visioni da “Le nebbie di Avalon” di Marion Zimmer Bradley

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire
Lìberos, la comunità dei lettori sardi, presenta:

Michela Murgia, L’inferno è una buona memoria. Visioni da “Le nebbie di Avalon” di Marion Zimmer Bradley (Marsilio Editore)
Libreria Ubik Olbia, viale Aldo Moro 97, lunedì 8 ottobre 2018 ore 19.30

Michela Murgia ha esordito nel 2006 per ISBN con Il mondo deve sapere, diario tragicomico di una telefonista precaria. Paolo Virzì ne ha tratto spunto per girare il film Tutta la vita davanti e David Emmer e Teresa Saponangelo ne hanno portato un omonimo adattamento a teatro. Nel 2008 è uscita per i tipi di Einaudi la guida narrativa Viaggio in Sardegna. Undici percorsi nell’isola che non si vede, che offre suggestioni su un’isola sconosciuta alle guide per turisti. Nel 2009 ancora per Einaudi pubblica il romanzo Accabadora, la storia della vecchia Bonaria, della piccola Maria e del loro legame speciale in una Sardegna dove la vita e la morte non sono mai dimensioni individuali. Con questo romanzo vince il premio Dessì, il Super Mondello, il premio Viadana, il premio Alassio, il premio Città di Cuneo e il Super Campiello. Nel 2011 esce il saggio teologico Ave Mary e nel 2012 il racconto L’incontro e il diario Presente, scritto a otto mani con Giorgio Vasta, Andrea Bajani e Paolo Nori. È del 2013 L’ho uccisa perché l’amavo. Falso!, scritto con Loredana Lipperini, del 2015 Chirú (Einaudi) e del 2016 Futuro interiore. Conduttrice di programmi televisivi e radiofonici, intellettuale militante, collabora con L’Espresso. Dal 2011 è socia onoraria del Coordinamento Teologhe Italiane e collabora per molti periodici e quotidiani. I suoi libri sono tradotti in più di venti lingue.




In Éntula presenta la sua ultima pubblicazione L’inferno è una buona memoria. Visioni da “Le nebbie di Avalon” di Marion Zimmer Bradley, appena uscito per Marsilio Editore.
Quanto somiglia Cabras, Sardegna, paese natale di Michela Murgia, ad Avalon, Britannia, luogo mitico legato a Re Artù? Come Morgana, Igraine e Viviana, le “Signore del Lago”, hanno il potere di sollevare le nebbie con le loro parole, influenzare e curare le vite dei cavalieri della Tavola Rotonda, così Michela Murgia, nata in mezzo alle acque di Cabras, ha il potere di sollevare le nebbie intorno alle storie e alle idee che stanno alla base dei suoi romanzi e dei suoi saggi: la versione delle donne, la versione degli uomini, la versione di Dio. In un viaggio che comincia in mezzo al mare e in mezzo al mare ritorna, Michela Murgia, una delle maggiori scrittrici italiane, racconta come e perché è diventata femminista, come e perché ha cominciato a temere le gerarchie religiose, come e perché non ha mai smesso di giocare di ruolo nel mondo magico di Lot, come e perché certi libri che ci hanno fatto crescere, in effetti, li abbiamo mangiati più che letti, e soprattutto come e perché creare ogni giorno il mondo che ci circonda è un gesto politico.

Evento realizzato con il contributo di:
Regione Autonoma della Sardegna
Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport
Fondazione di Sardegna
e in collaborazione con Libreria Ubik OlbiaAgenzia Letteraria Kalama, Marsilio e Sardex, un’isola in rete.

AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close