Monthly Archives: ottobre 2018

Santa Teresa Gallura (OT): Archeo Cycling Day, tour guidato tra le meraviglie naturalistiche di Santa Teresa Gallura e il sito archeologico Lu Brandali

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Sabato 17 novembre 2018 due partenze a scelta 9.30 o 14.00, su prenotazione.

Dalla stretta collaborazione della cooperativa CoolTour Gallura, società che si occupa della gestione dei beni culturali del comune di Santa Teresa Gallura con Good Mood Cycling -giovane azienda che si occupa di cicloturismo e sport ciclistico- nasce: Archeo Cycling Day, un tour guidato tra le meraviglie naturalistiche di Santa Teresa Gallura e il sito archeologico Lu Brandali. La pedalata è prevista per sabato 17 novembre e prevede due partenze a scelta, una alle 9:30 e una seconda alle 14:30. L’itinerario prevede soste panoramiche vicino alle piccole batterie militari del sentiero natura di “Punta Cuntessa”, sugli strapiombi granitici del faro di Capo Testa, stradine secondarie immerse nella macchia mediterranea e una tappa finale con visita guidata nel sito archeologico Lu Brandali alla scoperta della tomba di giganti e del suo villaggio nuragico e visita all’interno della mostra di archeologia nuragica LU BRANDALI: LEGGI TOCCA ASCOLTA, in cui sono esposti i reperti degli ultimi due anni di scavo, visori in 3D e pannelli audio tattili.
La partecipazione al tour ha un costo di 30,00 euro a persona ed è obbligatoria la prenotazione.

Info 349 8347698 – 348 2742183

Olbia (OT): Presentazione del libro “Il sicario di Sharm el Sheikh” di Ghigo Ravenna

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Nella pagina Facebook della manifestazione si legge quanto segue:
“Scrivo fin da quando ero bambino, ma di allora non ho alcun preciso ricordo. Verosimilmente un gioco.
Dalla tarda adolescenza in poi – molti anni dunque – le ragioni che mi hanno spinto a scrivere possono rinvenirsi in una necessità che chiamerei la catarsi delle emozioni, anzi dalle emozioni. L’esigenza di liberarle, convogliarle nelle parole, tramutarle in concetti, indagarle dall’esterno. E spartirle.
Ogni volta che scrivo penso al lettore, un prototipo di me stesso, un altro io, tendenzialmente una figura femminile. Rileggo i versi con i suoi occhi, ma sono solo i miei. Nella mia fantasia vivo l’ambizione smodata e vana di conquistarlo, senza espormi ad un rifiuto. E ipotizzo pure che le sue sensazioni potrebbero essere diverse dalle mie, anche divergenti, perché le poesie, una volta varate, appartengono all’interpretazione del singolo lettore. E si moltiplicano per ognuna di queste.”

Ghigo Ravenna è nato nel 1965 a Cagliari dove vive ed esercita la professione di avvocato. Insieme ad un gruppo di giovani scrittori partecipò, con alcune poesie e un breve racconto, a “Marea”, percorso poetico a nove voci organizzato dall’associazione culturale Akropolis. Un suo racconto intitolato Coperchi del diavolo è stato pubblicato nell’antologia “L’isola chiamata paradiso” curata da Giovanni Mameli. Un altro suo racconto, Salto dalla torre, è stato selezionato nel concorso promosso dalla Cosarda e inserito nel volume “Venti racconti”.

Aggius (OT): Manifestazione gastronomica “Legumi nel borgo”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Agglis (OT), Sardinia, Italia

Santa Teresa Gallura (OT): Escursione Capo Testa

Domenica 18 novembre l’appuntamento #OlbiaExperience è a Capo Testa, l’estrema punta nord della Sardegna.

Il percorso ad anello è di 5,5 km ed è di media difficoltà.

COSA VISITEREMO
Il percorso è studiato per uscire dal tracciato ordinario della Valle della Luna. Abbiamo previsto per voi delle tappe significative:
– Spiaggia dei Due Mari
– Distesa di conchiglie fossili
– Piscine naturali
– Vetta della Valle
– Cala Grande e Totem
– Cava romana
– Colonne romane

COSA PORTARE
Acqua 2 litri
Pranzo al sacco
Scarpe da trekking

COSA VI OFFRIAMO
Guida Trekking abilitata
Copertura assicurativa
Degustazione di prodotti tipici
Vino

ORARI
Ritrovo a Olbia h. 8:30 e partenza h 9:00
Ritrovo a Capo Testa h 10:30 e partenza h 11
Fine h 16:30

L’attività escursionistica è volta a visitare e conoscere il territorio sardo, promuovere l’attività associativa, condividere pratiche di sostenibilità ambientale e “slow tourism”.
Le attività sono rivolte ai nostri tesserati, diventa nostro socio! Potrai partecipare a tutte le escursioni!!

Per info e prenotazioni contattateci olbiaexperience@gmail.com
Biglietti disponibili on-line per sostenere le attività dell’organizzazione #noprofit.

Saliremo in cima al promontorio dopo aver percorso l’istmo sabbioso della Spiaggia dei Due Mari, dove vedremo le piscine naturali e la distesa di conchiglie fossili.
Navigare in questo mare e camminare tra queste rocce è una grande emozione e sicuramente un’esperienza unica. Le mastodontiche scogliere granitiche sono state modellate nei millenni dall’incessante vento che le ha scolpite in forme bizzarre e fantasiose.

In questa costa si trovava il porto Romano di #Tibula, dove il granito prelevato dalle cave delle c.d. “pietre tagliate” (“li petri taddati”) veniva caricato sulle navi per essere portato nella Roma Imperiale. Le pietre con cui è stato eretto il #Phantheon sono provenienti proprio da Capo Testa

Palau (OT): Disponibile in Comune la nuova Carta d’Identità Elettronica. Ecco come richiederl

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Seguendo il piano di diffusione programmato dal Ministero dell’Interno, anche il Comune di Palau ė ora abilitato al rilascio della nuova carta d’identità.

La richiesta della C.I.E. si fa all’ufficio anagrafe, senza necessità di prenotazione. Il suo rilascio, però, non ė immediato. Entro un massimo di 6 giorni lavorativi, sarà l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato a spedire via posta il documento a casa del cittadino.

Il costo di rilascio ė di € 23,00 che va versato in uno dei seguenti modi:

 bollettino conto corrente postale
Poste Italiane – c/c n. 12460077
Beneficiario: Comune di Palau – servizio tesoreria – causale: diritti emissione CIE

 bonifico bancario
Poste Italiane – BancoPosta
IBAN: IT74K0760117200000012460077 BIC – SWIFT: BPPIITRRXXX
Beneficiario: Comune di Palau – servizio tesoreria – causale: diritti emissione CIE

 p.o.s. pagobancomat/carte di credito
direttamente allo sportello anagrafe, non appena sarà attivato da parte della Banca tesoriere del Comune.

L’effettuazione del versamento (ricevuta c/c postale o conferma di bonifico) deve essere dimostrata direttamente all’ufficio anagrafe, prima di procedere all’avvio della pratica di acquisizione dati.

AGEVOLAZIONI PER STATO DI INDIGENZA
Come stabilito dalla Giunta Comunale, con deliberazione n.47 del 23/10/2018, l’emissione della C.I.E. è a titolo gratuito per le persone che versano in stato di indigenza, in possesso dei seguenti requisiti:
 situazione di bisogno documentata con reddito ISEE del nucleo familiare pari o inferiore a € 8.000,00;
 primo rilascio o rinnovo a scadenza naturale della C.I.E. (L’esenzione non si applica in caso di smarrimento, furto, deterioramento o altre ipotesi)
 iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente da almeno 24 mesi. Questo limite non è applicato ai nuovi nati
 presentazione all’ufficio anagrafe di apposita domanda, compilata e sottoscritta dall’interessato o, in caso di minore, dal genitore affidatario o dal proprio tutore, con allegata attestazione ISEE del proprio nucleo familiare inferiore o uguale all’importo di € 8.000,00. In caso di mancanza del modello ISEE, non si procede al rilascio, a titolo gratuito, della C.E.I.

Per altre informazioni:

Carta di identità elettronica – Scheda informativa
deliberazione Giunta Comunale n.47/2018
sito dedicato: www.cartaidentita.interno.gov.it

via palau.it

Olbia (OT): Enrico Deledda presenta il libro “Villa de Stellaria”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Questo libro è uno studio di Geografia Storica sulla
localizzazione e sugli aspetti territoriali e socio-economici della Villa de Stellaria, un abitato rurale di pastori, boscaioli e
cacciatori prevalentemente servi. Tale villa nel XIV secolo si trovava nella Curatorìa di Posada, circoscrizione politico-amministrativa nella parte meridionale del Giudicato di
Gallura. L’occasione è stata offerta dal Liber Fondachi, un
registro fiscale stilato dalla Repubblica di Pisa nel 1317-19, quando la sua influenza sulla Sardegna andava esaurendosi e già si profilava all’orizzonte dell’Isola una diversa, più lunga e dolorosa dominazione, quella aragonese-spagnola.

Olbia (OT): Seconda edizione di Chocomoments

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Dopo il grande successo della prima edizione torna a Olbia, in Corso Umberto I, Piazza Regina Margherita Chocomoments Olbia, la grande festa del cioccolato artigianale. Un fine settimana all’insegna della dolcezza per gli amanti del “cibo degli dei”, realizzato in collaborazione con il Comune di Olbia.
Nel cuore della città alcuni artigiani del cioccolato esporranno le loro specialità: degustazioni, cooking show, lezioni per adulti e laboratori per bambini. Ma non solo… tutti i commercianti del centro di Olbia sono lieti di invitarvi al Blak Friday che per quest’anno si prolunga per tutto il fine settimana diventando un vero e proprio BLACK WEEK END, un intero fine settimana dedicato ad offerte imperdibili e sconti a non finire!
La mostra mercato aperta ogni giorno con orario continuato, venerdì (23 novembre 2018) e sabato dalle 10 alle 23:30 e domenica dalle 10 alle 20, attirerà occhi “golosi” con un ricco assortimento di praline, tavolette al latte, fondenti e aromatizzate, creme spalmabili, liquori al cioccolato, sacher, crepes con panna e cioccolato caldo. Inoltre affiancheranno la passeggiata sculture di cioccolato, cuori e tante piccole raffinate creazioni tutte da gustare. Tra le attrazioni anche la Fabbrica del Cioccolato, una struttura che mostra in presa diretta tutte le fasi di lavorazione del cioccolato, con il percorso di conoscenza Choco Word Educational.

Olbia (OT): Scoprendo altre lingue: laboratorio di lingua spagnola

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

L’assessore alla Cultura, Sabrina Serra, comunica che sono aperte le iscrizioni al laboratorio “Scoprendo altre lingue: lettura animata in lingua spagnola”, nell’ambito del progetto di promozione della lettura organizzata dalla Biblioteca Civica Simpliciana “LEGGIAMO IN TUTTE LE LINGUE DEL MONDO”.
Il laboratorio a cura della lettrice madre lingua Cristina Alejandra Lodi, è rivolto ai bambini di età dai 6 agli 11 anni e si terrà ogni lunedì e mercoledì dal 5 al 21 novembre presso la Biblioteca Civica Simpliciana, piazzetta Dionigi Panedda 3 dalle ore 17:00 alle 19:00.

L’iscrizione e la frequenza al laboratorio è gratuita.

Il modulo per l’iscrizione potrà essere ritirato presso la Biblioteca Civica Simpliciana, oppure scaricato direttamente dal sito internet del Comune di Olbia www.comune.olbia.ot.it link Biblioteca Civica Simpliciana.

Le domande dovranno essere presentate presso il protocollo generale del Comune di Olbia e faranno parte di una lista il cui ordine di precedenza sarà stabilito in base al numero di protocollo attribuito alla domanda stessa.

Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica Simpliciana tel. 0789/26710-25533

AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close