Daily Archives: 19 settembre 2018

Tempio Pausania (OT): Allo stadio “Nino Manconi” incontro di calcio Tempio – Lauras

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Stadio Nino Manconi Tempio Pausania (OT), Sardinia, Italy

Tempio Pausania (OT): Downhill “Citta di Tempio” sul Monte Limbara

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

l’ASD Zema Olbia Tempio organizza il 23/09/2018 la 2^ prova del Campionato Regionale Sardo di MTB specialità Downhill. la gara si svolgerà dalle ore 10 in poi in Tempio Pausania, Località Fundu di Monti 5 Fontane. è prevista la partecipazione dei più forti atleti regionali.

Arzachena (OT): Archeoday 2018

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Anche Arzachena celebra le Giornate Europee del Patrimonio promosse dal Ministero dei Beni culturali con la seconda edizione di Archeoday.

Sabato 22 e domenica 23 settembre 2018, in concomitanza con eventi e attività culturali organizzate in tutta Italia, anche ka cittadina gallurese ospita speciali appuntamenti per raccontare e condividere in modo nuovo la sua storia antica racchiusa in 8 straordinari siti archeologici.

Il tema dell’edizione 2018 è dedicato proprio all’Arte di condividere.


Gli appuntamenti sono ospitati al villaggio nuragico La Prisgiona, al circolo megalitico di Li Muri, alle Tombe dei Giganti di Coddu ‘Ecchju, Moru e Li Lolghi e al nuraghe Albucciu.

I siti archeologici distano poco meno di 5 chilometri dal centro abitato di Arzachena e dalla vecchia stazione dei treni (300 metri dal bivio per Bassacutena) che oggi ospita il museo Labenur, sede di alcuni degli eventi in calendario nel fine settimana.

Si potranno scegliere tra 4 percorsi guidati e 2 laboratori tematici per vivere un’esperienza davvero unica alla scoperta del fascino più remoto di Arzachena e dell’intera terra sarda.


22 e 23 settembre, dalle 10.00 alle 15.00.
“Storie di Megaliti”, “Nuraghi a confronto”, “I nuragici e il culto dei morti” e “Un giorno da nuragici” sono i 4 percorsi guidati fruibili in italiano e in inglese nei siti archeologici.

22 e 23 settembre, alle 10.30.
Partecipa ai laboratori di ceramica nuragica al museo Labenur.

22 settembre, alle 16.30
Prendi parte al laboratorio di pittura preistorica.

23 settembre, dalle 16.00 alle 19.00.
Al nuraghe Albucciu è protagonista l’Accademia Arte Arzachena che propone l’ingresso gratuito per un reading a tema, un laboratorio di rappresentazione grafica per bambini e performance musicali.
L’evento è promosso dal Comune di Arzachena e realizzato in collaborazione con la municipalizzata Ge.se.co e il Ministero dei Beni Culturali – Polo museale della Sardegna.


Per informazioni su come organizzare il fine settimana ad Arzachena in occasione dell’Archeoday chiamare l’ufficio Turismo al numero (+39) 0789844055o scrivi all’indirizzo email assessorato.turismo@comunearzachena.it

VIA arzachenaturismo.com/

Olbia (OT): Presentazione del libro dell’etnomusicologo e cantore a tenore Sebastiano Pilosu dal titolo “Il Canto a Tenore di Orgosolo”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFirev

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2018 – L’ARTE DI CONDIVIDERE
Cento storie di vita e il canto a tenore come espresione di longevita’ di un popolo.
Il Comune di Olbia, in collaborazione con l’A.S.P.O e con l’Associazione Culturale Archivio Mario Cervo, organizza un ricco calendario di eventi per la promozione e la conoscenza del patrimonio storico e culturale della comunità. Dopo la con la proiezione del filmato Bianco e Nero di sabato,


Domenica 23 settembre, verrà presentato il libro dell’etnomusicologo e cantore a tenore Sebastiano Pilosu dal titolo Il Canto a Tenore di Orgosolo. Una documentazione di straordinario interesse storico per comprendere il canto a tenore di Orgosolo e apprezzarne la raffinatezza di pensiero musicale che ad esso si accompagna. Gli eventi si terranno nel sagrato della Chiesa di San Paolo. In caso di condizioni meteo avverse, l’evento sarà spostato presso la sede del Museo Archeologico che per l’occasione prolungherà l’orario di apertura. Sabato e domenica sarà, inoltre, visitabile la Necropoli di San Simplicio.

Olbia / San Pantaleo (OT): Incontri “Le terre di Gallura incontrano il filosofo Diego Fusaro sul tema del Pensare altrimenti: filosofia, arte e religione nel tempo storico della modernità”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Gli organizzatori degli incontri su Facebook scrivono quanto segue :

L FILOSOFO DIEGO FUSARO IN GALLURA

(San Pantaleo – Olbia (OT), Sardegna, 20 – 21 settembre 2018).

La Galleria d’arte Bob Art & Friends di Bob Marongiu (promotore e organizzatore dell’evento: filosofia in Gallura) di San Pantaleo, la Libreria Ubik di Olbia e il Gruppo Culturale Zaum (Milano – Tempio Pausania) sono lieti di comunicare una serie di incontri culturali e filosofici che si terranno la prossima settimana (20 e 21 settembre 2018) in Gallura. Gli incontri culturali avranno luogo nel piccolo centro di San Pantaleo e successivamente nella città di Olbia: ospite d’onore sarà l’illustre FILOSOFO torinese DIEGO FUSARO.

Gli incontri, suddivisi in due giornate, dal titolo “Le terre di Gallura incontrano il filosofo Diego Fusaro sul tema del Pensare altrimenti: filosofia, arte e religione nel tempo storico della modernità”, proporranno al pubblico una serie di riflessioni filosofiche sulla contemporaneità.

Il programma, “La filosofia tra le rocce e il mare della Gallura”, sarà suddiviso quanto segue.




Il filosofo torinese Diego Fusaro terrà la prima conferenza, dal titolo “Pensare altrimenti: filosofia, arte e religione nel tempo storico della modernità”, il prossimo giovedì 20 settembre a partire dalle ore 19.00 a San Pantaleo di fronte alla Galleria d’arte Bob Art & Friends. Alle ore 17.00 dello stesso giorno sempre a San Pantaleo il filosofo Diego Fusaro inaugurerà e presenterà la personale, nella Galleria d’arte di Bob Marongiu, del pittore e scultore Jean Córdova pseudonimo dell’artista tempiese Giancarlo Orecchioni (www.jean-cordova.com).




Il giorno successivo – il venerdì 21 settembre a partire dalle ore 11.00 a San Pantaleo di fronte alla Galleria d’arte Bob Art & Friends in via Maddalena, 3-3A – il prof. Diego Fusaro presenterà il suo penultimo libro, edito da Bompiani (2018), dal titolo “Storia e coscienza del precariato. Servi e signori della globalizzazione”. In serata, sempre il giorno 21 settembre a partire dalle ore 19.00, il prof. Diego Fusaro, ospite presso la libreria Ubik di Olbia in Viale Aldo Moro, 97, presenterà l’ultima sua opera saggistica, edita da Rizzoli (2018), dal titolo “Il nuovo ordine erotico. Elogio dell’amore e della famiglia.”.



Diego Fusaro (1983) insegna a Milano filosofia della storia allo IASSP (Istituto Alti Studi Strategici e Politici). Egli è studioso della “filosofia della storia” e delle strutture della temporalità storica, con particolare attenzione per il pensiero di Fichte, Hegel, Marx, Gentile e Gramsci, e per la storia dei concetti tedesca. Tra i suoi libri più fortunati ricordiamo: Bentornato Marx! Rinascita di un pensiero rivoluzionario (Bompiani, 2009), Essere senza tempo (Bompiani, 2010), Minima mercatalia. Filosofia e capitalismo (Bompiani, 2012), Antonio Gramsci. La passione di essere al mondo (Feltrinelli, 2015) e Pensare altrimenti. Filosofia del dissenso (Einaudi, 2017). Storia e coscienza del precariato. Servi e signori della globalizzazione (Bompiani, 2018). Il nuovo ordine erotico. Elogio dell’amore e della famiglia (Rizzoli, 2018). Collabora con i quotidiani «La Stampa» e «Il fatto quotidiano». È il curatore del progetto internet “La filosofia e i suoi eroi” www.filosofico.net
Sito web ufficiale: www.diegofusaro.com
www.interessenazionale.net

 

Santa Teresa Gallura (OT): La traversata a nuoto Corsica-Sardegna

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Venerdì 21 settembre 2018 arrivo presso spiaggia Rena Bianca dalle ore 10.00 e premiazioni presso il Cinema Arena Odeon dalle ore 20.15

Olbia (OT): Proiezione del filmato Bianco e Nero, cento storie di vita in cento volti di altrettanti centenari sardi

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2018 – L’ARTE DI CONDIVIDERE
Cento storie di vita e il canto a tenore come espresione di longevita’ di un popolo.
ll Comune di Olbia, in collaborazione con l’A.S.P.O e con l’Associazione Culturale Archivio Mario Cervo, organizza un ricco calendario di eventi per la promozione e la conoscenza del patrimonio storico e culturale della comunità.


Si parte sabato 22 settembre, con la proiezione del filmato Bianco e Nero, cento storie di vita in cento volti di altrettanti centenari sardi. Un commovente racconto per immagini, musica e video proiezioni dove i protagonisti saranno gli uomini e le donne che hanno superato il secolo di vita. La proiezione verrà accompagnata dalle musiche di Beppe Dettori e dalle fotografie di Luigi Corda. Gli eventi si terranno nel sagrato della Chiesa di San Paolo. In caso di condizioni meteo avverse, l’evento sarà spostato presso la sede del Museo Archeologico che per l’occasione prolungherà l’orario di apertura. Sabato e domenica sarà, inoltre, visitabile la Necropoli di San Simplicio.

Calangianus (OT): “La musica mi ripara”, concerto del Danyart Quartet organizzato dall’associazione White Art

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Il Danyart Quartet si esibisce nel centro sociale di Calangianus alle 21:30 del 22/09, con le interpretazioni in versione live dei brani originali del disco “La musica mi ripara”, ad opera di Daniele “Danyart” Ricciu uscito a marzo dell’anno in corso.
Il quartetto è composto da:
Daniele Ricciu sax tenore
Simone Sassu pianoforte
Daniele Pistis contrabbasso
Antonio Argiolas batteria



La White Art torna “Alla carica” con il nuovo evento di Settembre, un’esperienza di musica originale dalle sonorità jazz e affini di qualità assolutamente da non perdere.

Come sempre, i nostri tesserati hanno diritto al loro sconto ma non perdete l’occasione, i posti sono limitati, prenotate o acquistate il biglietto!

AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close