Daily Archives: 17 agosto 2018

La Maddalena (OT): “Un tuffo nell’Universo”, spettacolo Astronomico-Spaziale interattivo con la partecipazione straordinaria dell’Astronauta Paolo Nespoli

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Il Comune di La Maddalena è lieto di presentare “Un tuffo nell’Universo”, spettacolo Astronomico-Spaziale interattivo, rivolto ai cittadini e ai turisti di ogni età con la partecipazione straordinaria dell’Astronauta Paolo Nespoli e l’Astronomo Antonio Pepe.
Martedì 21 agosto dalle ore 22:00 in Piazza Umberto I.

INGRESSO GRATUITO.



Lo Spettacolo risveglierà le emozioni, i misteri e le curiosità che l’Universo suscita in ognuno di noi.

► Nella prima fase l’ASTRONOMO ANTONIO PEPE condurrà il pubblico tra le meraviglie dell’Universo mediante descrizioni e videoproiezioni delle spettacolari immagini dei corpi celesti, fornite anche dalla NASA e dall’ESA tramite le sonde e i telescopi spaziali; si conosceranno i Pianeti del Sistema Solare, i loro Satelliti, le Stelle, le Costellazioni, gli Asteroidi, le Comete, le Meteore(stelle cadenti), le Supernovae, i misteriosi Buchi Neri, le Nebulose, fino alle Galassie più lontane mai osservate, in un viaggio emozionante che coprirà oltre 13 miliardi di anni luce!
► La fase successiva sarà condotta dall’ASTRONAUTA PAOLO NESPOLI (Agenzia Spaziale Europea – ESA) (da poco rientrato a Terra dalla sua terza missione nello spazio), che mostrerà e descriverà le straordinarie immagini della Terra vista dallo Spazio, le impressionanti esperienze vissute sullo Space Shuttle e sulla Soyuz, nonché gli esperimenti condotti per ben 6 mesi in assenza di gravità sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Durante la serata l’Astronomo e l’Astronauta interagiranno con il pubblico, coinvolgendolo anche in divertenti gare di simulazione riguardanti lo Spazio e l’Universo.

► Nella fase finale il pubblico sarà avvolto da una magica atmosfera musicale ‘spaziale’ e assisterà ad un’ECCEZIONALE RIPRESA di corpi celesti del Sistema Solare con proiezioni in diretta.
Speciali Telescopi Elettronici punteranno la LUNA e i pianeti GIOVE e SATURNO, trasmettendo le immagini in tempo reale DIRETTAMENTE SUL GRANDE SCHERMO;
si vivrà l’emozione di “passeggiare” sulla LUNA, sorvolando le catene montuose, i ‘mari’ e i crateri lunari;
si osserverà GIOVE, il pianeta più grande del Sistema Solare, con le sue bande equatoriali gassose ed i suoi satelliti galileiani;
infine, si punterà il meraviglioso pianeta SATURNO, ammirandolo ad 1 miliardo e mezzo di km di disttanza, con i suoi splendidi anelli e la sua luna più grande, Titano.

Arzachena (OT): Marino Bartoletti presenta il suo libro Bar Toletti.

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Giovedì 23 agosto si conclude la prima rassegna di incontri letterari nell’ambito dell’Arzachena Summer Festival 2018. Il giornalista, conduttore e autore Marino Bartoletti, presenterà il suo libro Bar Toletti.

Marino Bartoletti ha iniziato a lavorare in televisione nella RAI conducendo Il Processo del Lunedì (1982-1983), passando poi alla prestigiosa Domenica Sportiva (1984-1985).

Per Fininvest dal 1986 ha creato le prime trasmissioni sportive del gruppo (A tutto campo, Calcio d’estate, Domenica stadio, etc). Dal 1987 al 1990 lavora nella carta stampata. Nel 1990 ritorna alla televisione, chiamato a fondare e dirigere la redazione sportiva delle reti Mediaset (1990-92). Conduce la prima edizione di Pressing (1990-91).

Nel 1993 per la RAI ha ideato il talk-show domenicale Quelli che il calcio (il programma era condotto da Fabio Fazio, ma Bartoletti era una presenza fissa in studio). Dal 1994 al 1997 Bartoletti ha diretto la Testata Giornalistica Sportiva della RAI, riportando all’Ente di Stato il Giro d’Italia, il Mondiale di Formula Uno e quello di Motociclismo. Nel 1995 ha realizzato anche il primo sito aziendale della RAI, «tgs.it».

Nel 1997 ha iniziato a dedicarsi alla radio, lanciando Vip Parade, trasmissione di musica, sport e ricordi. Nel 1999 ha guidato il gruppo di lavoro che ha allestito Radio 24 (il network radiofonico del Sole 24 Ore).

È stato, fino al 2003, direttore editoriale per le attività multimediali di Hdp-RCS. Fra il 2006 e il 2007 ha curato due cicli della “Mezzanotte” di RadioDue Rai. Dalla stagione sportiva 2007-2008 è commentatore RAI per il Giro d’Italia, la Champions League, i campionati europei e mondiali di calcio e i giochi olimpici. In particolare durante il Giro d’Italia dal 2010 ha condotto “Si Gira”, trasmissione itinerante del mattino significativamente ambientata nel “Bar Toletti”. Nel 2012 è stato ospite fisso nella trasmissione Rai Mattina Europei, condotta da Mario Mattioli ed ha presenziato anche nella trasmissione pre e post partita condotta da Franco Lauro.

Dal 2013 è ospite fisso della trasmissione di Marco Mazzocchi, Zona11pm su Rai Sport 1.



Ha vinto i premi più prestigiosi del giornalismo, non solo in campo sportivo[senza fonte]. È stato membro della Commissione interministeriale per la riforma dello sport nella scuola. Fra i suoi incarichi attuali, quello di presidente dell’«Associazione italiana città ciclabili» e di consigliere di «Milanosport», la società che gestisce e promuove gli impianti sportivi di Milano. Per la sua competenza musicale è ospite fisso di numerose trasmissioni Rai come “L’Arena” e “La vita in diretta” soprattutto in occasione del Festival di Sanremo. Nel 2008 ha fatto parte della Commissione artistica che ha selezionato le canzoni partecipanti al Festival poi vinto da “Colpo di fulmine” cantato da Lola Ponce e Giò Di Tonno.

Negli ultimi tre anni ha realizzato assieme al regista Maurizio Malabruzzi molti documentari per “La storia siamo noi-Rai Edu”, alcuni dei quali (“Pantani, l’uomo che sfidò gli Dei” e “Roma, la Grande Olimpiade” dedicata ai cinquant’anni dei Giochi Olimpici del 1960) hanno vinto numerosissimi e prestigiosi premi internazionali[senza fonte]. È collaboratore fisso di Radio Kiss Kiss. Nel 2009 al “Goden Gol” di Sorrento è stato premiato come miglior giornalista sportivo dell’anno. Fra il 2010 e il 2011 ha curato assieme a Neri Marcorè gli eventi che l’Eni ha dedicato (a Venezia e a Torino) all’Unità d’Italia e in particolare agli anni sessanta (sport, cinema, musica, TV, ecc).

Palau (OT): Festeggiamenti in onore di Nostra Signora del Mare e di San Mauro

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Dal 31 agosto al 2 settembre 2018, in programma i festeggiamenti in onore di Nostra Signora del Mare e di San Mauro

venerdì 31 agosto, h. 22 piazza due Palme
Liscio con il duo Mirko e Danilo Putzu

sabato 1 settembre, h. 22 piazza due Palme
Alexia in concerto

domenica 2 settembre
h. 17 piazza Chiesa, arrivo della banda musicale
h.17,30 santa messa, segue processione a mare
h. 21,30 piazza due Palme, spettacolo musicale con Giuliano Marongiu
h. 24 fuochi artificiali

Olbia (OT): 6ª prova del campionato sardo motocross

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Domenica 9 settembre 2018 presso la pista di Piredda ad Olbia si svolgerà la 6ª prova del campionato sardo motocross

Le preiscrizioni  sono obbligatorie

Il giorno gara iscrizioni ore 8

Santa Teresa Gallura (OT): Concerto al tramonto con il duo Roberto Diana e Giulia Cartasegna

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Concerto al tramonto con il duo Roberto Diana e Giulia Cartasegna sabato 18 agosto 2018 ore 19.00 Faro di Capo Testa. Ingresso libero.

Olbia (OT): Marino De Rosas Trio in concerto sulla Terrazza del museo archeologico

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Suoni della Sardegna e del Mediterraneo
MARINO DE ROSAS Trio …la chitarra per raccontare…

Marino De Rosas, chitarra
Paolo Zuddas, percussioni
Barbara Magnoni, voce

Special guest, Francesco Pilu
e la partecipazione dei danzatori di Scottis Gruppo Folk Olbiese.
Apre la serata Mauro Mibelli.

Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura dell’Amministrazione Comunale di Olbia

Marino De Rosas è da sempre in perfetta simbiosi con il suo strumento: perchè Marino in Sardegna è la chitarra. Il suo marchio di fabbrica sono le atmosfere e i suoni della musica sarda combinati con le tecniche del flamenco e della musica classica. In una carriera solistica ultratrentennale, ma che parte da molto prima, dalla militanza in due gruppi storici del beat isolano e nazionale, i Pelati e i Colours, Marino ha prodotto appena due cd, “Meridies” e “Femina ‘e Mare”, il primo dei quali lo ha consacrato come interprete e compositore di valore assoluto per ciò che riguarda la musica per chitarra, e il secondo ne ha accresciuto e consolidato fama e rispetto fra pubblico e addetti ai lavori.

Senza tema di smentita potremmo dire che De Rosas è il maggiore esponente del genere musicale da lui stesso inventato, la chitarra classica sarda contemporanea.

Tempio Pausania (OT): 3^ Osservazione Astronomica della Sardegna

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Sabato 1° settembre 2018 si potrà assistere gratuitamente alla 3° OSSERVAZIONE ASTRONOMICA della Sardegna nell’incantevole e ideale paesaggio del Monte Limbara da una altitudine privilegiata.
Si potranno osservare con l’utilizzo di strumenti professionali i pianeti come GIOVE con il suo occhio, SATURNO con il suo caratteristico anello, MARTE con il suo rosso fascino, VENERE e sopratutto una LUNA che nelle precedenti edizioni ha lasciato senza fiato i nostri visitatori.
A contorno dell’evento, tout in MTB notturno, passeggiata dimostrativa di 2 ore e cena con degustazione di vini e birre artigianali.
L’EVENTO E’ GRATUITO



DETTAGLIO SERATA ed info utili:
1 – l’evento inizierà alle ore 20.00 e terminerà tra le 24.00 e la 01.00
2 – abbiamo pensato ad una passeggiata dimostrativa sulle bellezze del Limbara per chi vorrà giungere in loco in anticipo, ovvero partenza da Vallicciola alle 18.00 ed arrivo alle ore 20.00 con circuito ad anello ( cura di GDV – Sawako Kato – Flaviano Serra).
3 – in loco sarà possibile cenare grazie alla collaborazione dell’Associazione SS Trinità di Tempio Pausania;
4 – in loco stiamo preparando una degustazione di vini locali ed una degustazione di birre artigianali locali;
5 – LUOGO OSSERVAZIONE: Eliporto di Vallicciola (scriverlo su google maps)
6 – BICI MTB: abbiamo pensato agli amanti della MTB. Grazie alla collaborazione con GALLURATRACKS sarà possibile giungere alla osservazione con un circuito ad anello con partenza da Tempio (per info http://galluradavalorizzare.weebly.com/galluratrack.html )
7 – ABBIGLIAMENTO: si raccomanda di vestirsi a strati in modo da potersi coprire la notte quando caleranno le temperature come avviene nelle montagne
8 – ABBIGLIAMENTO TREKKING: chi farà anche la passeggiata didattica è bene che si vesta con abbigliamento adeguato e scarpe da trekking e pantaloni lunghi
9 – PARCHEGGI: si potrà parcheggiare nell’area del chiosco di Vallicciola. Troverete personale che vi indicherà la strada, dopo aver parcheggiato, per raggiungere l’Eliporto di Vallicciola sede dell’osservazione.
Per qualsiasi altra informazione, dettagli scrupolosi, orari, mappe parcheggi consulta la pagina http://galluradavalorizzare.weebly.com/osservazione-astronomica-2018.html
_________
L’osservazione Astronomica è realizzata da GALLURA DA VALORIZZARE e dal Comune di Tempio Pausania, con la collaborazione di Galluratracks, Ass. SS Trinità, Protezione Civile Alta Gallura e con il Patrocinio di Comune di Aggius, Calangianus, Bortigiadas, Luras, Calangianus, Sant’Antonio di Galura, Telti, Luogosanto e Berchidda e delle Pro Loco di Tempio e Berchidda.

La Maddalena (OT): Il Parco organizza il primo evento di educazione ambientale targato Girepam/Interreg

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Il prossimo 20 agosto 2018 presso la spiaggia dei due mari, il Parco organizza il primo evento di educazione ambientale targato Girepam/Interreg. Il progetto comunitario Girepam si occupa di attuare strategie transfrontaliere condivise di gestione integrata delle reti ecologiche marino-costiere, al fine di realizzare Piani di Azione per habitat e specie di interesse comune e modelli di pianificazione e regolamentazione di aree protette e siti Natura 2000.

I bambini del Centro estivo del Comune di La Maddalena saranno accolti dalle guide del Parco per essere coinvolti in lezioni di educazione ambientale sull’importanza della posidonia. Alle lezioni potranno assistere anche i bagnanti presenti in spiaggia ai quali comunque saranno indirizzate altre brevi brevi lezioni anche al termine dell’evento realizzato con i bambini del centro estivo.

L’appuntamento è fissato alle ore 9.00 presso la spiaggia dei due Mari. Le lezioni termineranno attorno alle ore 13.00. Il perosnale dell’Ente distribuirà del proprio materiale informativo oltreché dei posacenere da spiaggia per sensibilizzare gli utenti sui corretti comportamenti da tenere nell’area del Parco.

AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close