Daily Archives: 1 luglio 2018

Trinità d’Agultu (OT): Flavio Soriga in Scrittori da palco,Una specie di cabaret letterario. Una serata di letture, musica, canzoni, ballate, ironia, storie e “tasinanta”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Flavio Soriga in Scrittori da palco,Una specie di cabaret letterario. Una serata di letture, musica, canzoni, ballate, ironia, storie e “tasinanta”

PIAZZA DELLA RINASCITA – ORE 21:30  14 luglio 2018
INGRESSO LIBERO

Tempio Pausania (OT): E’ in stato di completo abbandono il piazzale di arrivo e partenze degli autobus ARST

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Tempio Pausania (OT) 1 luglio 2018. L’estate anche metereologicamente è (finalmente!) arrivata. E con essa dovrebbero iniziare ad arrivare i  primi turisti. Certo che per quanti scelgono come mezzo di trasporto l’autobus l’arrivo nella cittadina gallurese non è tra i migliori. Infatti, come si vede dalla foto, il “terminal ” è in uno stato di abbandono e soggetto ad una trascuratezza veramente non molto dignitosa: polveroso, con una grossa buca con poche panchine. Per mettere in piedi una situazione almeno gradevole con qualche panchina coperta, un po’ di piante non dovrebbero occorrere unvestimenti troppo impegnativi. Rendere la piazzetta decente valorizerebbe anche la stazione ferroviaria che attualmente è recintata e che dovrebbe essere urgentemente restaurata. Restaurata e rilanciata. Se, infatti, avessimo una classe politica che anzichè impegnarsi al coseguimento della prossima poltrona pensasse all’eventualità di portare avanti un progetto di un collegamento ferroviario tra Tempio ed Olbia  che probabilemente avreene costi non così elevati come si potrebbe immaginare e che porterebbe una svolta alla ormai asfittica situazione economica di Tempio. Ma una classe politica con un minimo di visione del futuro sembra al di là da venire.

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Per tornare a cose più pratiche c’è da segnalare ce anche il vialetto che porta alla stazione è vermente in condizioni indecorose (vedasi foto poco sopra) con una specie di ghiaione che salta un po” dappertutto.

Non si può pensare che quello che dovrebbe essere l’hub del turismo sia lasciato alle iniziative sia pur lodevoli dei privati cittadini come quelle portate avante dal gestore del baretto della stazione che cerca di vivacizzare la propria attività con piccole mostre, esposizioni ed altre iniziative culturali.