Daily Archives: 13 aprile 2018

Olbia (OT): Si celebra in ospedale la III Giornata nazionale della salute della donna

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

OLBIA, 13 APRILE 2018 – L’ospedale di Olbia (si legge in un comunicato dellla ASSL di Olbia) aderisce alla terza Giornata nazionale della salute della donna in programma dal 16 al 22 aprile prossimo. L’iniziativa, promossa dall’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna e di genere, è dedicata alle principali patologie femminili, con l’obiettivo di promuovere l’informazione e i servizi per la loro prevenzione e cura.
La Ats-Assl di Olbia ha aderito all’iniziativa puntando sulla formazione-informazione sugli stili di vita corretti e sulla narcolessia, ma anche su visite ginecologiche ed ecografie.

Nelle giornate del 16 e 20 aprile gli specialisti della Diabetologia della Assl di Olbia, oltre a diffondere materiale informativo, terranno l’incontro “Stile di vita” (orario dalle ore 09.00 alle 10.00): è necessario prenotarsi contattando i numeri 0789-552418 – 416 – 250. L’incontro, rivolto alle donne, si terrà presso la sala educazione della Diabetologia al primo piano della struttura sanitaria San Giovanni di Dio in viale Aldo Moro.

Il 16 – 17 e 19 aprile gli specialisti del reparto di Ginecologia dell’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia, oltre alle distribuzione del materiale informativo “Diagnostica a misura di donna: le novità in gravidanza”, effettueranno delle visite ginecologiche dalle ore 08.00 alle 09.30, presso l’ambulatorio ginecologico al primo piano del padiglione D1 presso il reparto di Ginecologia e Ostetricia. E’ necessario prenotare la visita chiamando, dalle ore 12.00 alle 14.00, allo 0789-552912. Alla prima visita sarà possibile associare anche l’ecografia transvaginale

Dal 16 al 20 aprile, dalle ore 09.00 alle 13.00, il personale del servizio di Neurologia dell’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia distribuiranno materiale informativo “Conosci la narcolessia?”, presso gli ambulatori al primo piano del padiglione E dell’ospedale olbiese.

Risveglio di una dea

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Ph. by Margherita Cossu

Tempio Pausania (OT): Bando programmazione animazione territoriale 2018: incontro venerdì 20 aprile

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

(Comunicato del comune di Tempio Pausania)

20 aprile ore 12.00 presso il Salone di Rappresentanza del Comune e al primo  piano, si terrà un incontro per fornire indicazioni operative tese ad agevolare la compilazione delle  istanze/schede progettuali predisposte dal Comune di Tempio Pausania nell’ambito del Bando rivolto alle Associazioni Culturali, Ricreative, Sociali e Sportive per la programmazione dell’animazione territoriale anno 2018.

Si ricorda, agli interessati, che la scadenza per la presentazione delle istanze è stata fissata al 4 maggio 2018 ore 13:00.  Le informazioni in merito al presente avviso potranno essere richieste al RdP Dr.ssa Patrizia Serra, Settore Servizi alla Persona ed alle Imprese, Servizio Cultura Sport Turismo e Manifestazioni, tel. /fax 079679972,  email:  biblioteca@comunetempio.it.; oppure al Responsabile del Servizio Dr.Giovanni Usai tel. 079679931, email: resp.culturasporturismo@comunetempio.it.

Tempio Pausania (OT): Direttive sull’occupazione di suolo pubblico per pubblici esercizi: incontro giovedì 19 aprile

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

(Comunicato del comune di Tempio Pausania)

L’Amministrazione Comunale, nell’ambito del progetto di Rigenerazione  urbana per uno sviluppo sostenibile della Città, intende incontrare gli imprenditori tempiesi, gestori di pubblici esercizi,  nell’incontro del 19 Aprile presso il Salone rappresentanza del Palazzo Comunale, alle ore 18:30. “L’incontro” sottolinea il Sindaco Andrea Biancareddu che ha convocato lo stesso di concerto con l’Assessore Gianni Addis “ha come obiettivo la presentazione delle Direttive in oggetto che permetterà gli esercenti di ottenere lo spazio pubblico al fine della somministrazione negli spazi esterni, nelle more dell’adozione del Regolamento. Durante l’incontro verranno illustrate le schede tecniche redatte dal laboratorio di Rigenerazione  urbana, aventi ad oggetto le tipologie di allestimento ammissibile negli spazi concessi. In considerazione dell’importanza dell’iniziativa, si confida nella  più ampia partecipazione”Comunale, nell’ambito del progetto di Rigenerazione  urbana per uno sviluppo sostenibile della Città, intende incontrare gli imprenditori tempiesi, gestori di pubblici esercizi,  nell’incontro del 19 Aprile presso il Salone rappresentanza del Palazzo Comunale, alle ore 18:30. “L’incontro” sottolinea il Sindaco Andrea Biancareddu che ha convocato lo stesso di concerto con l’Assessore Gianni Addis “ha come obiettivo la presentazione delle Direttive in oggetto che permetterà gli esercenti di ottenere lo spazio pubblico al fine della somministrazione negli spazi esterni, nelle more dell’adozione del Regolamento. Durante l’incontro verranno illustrate le schede tecniche redatte dal laboratorio di Rigenerazione  urbana, aventi ad oggetto le tipologie di allestimento ammissibile negli spazi concessi. In considerazione dell’importanza dell’iniziativa, si confida nella  più ampia partecipazione”

Olbia (OT): Nando Dalla Chiesa alla libreria Ubik

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Domenica 15 aprile alle ore 11.00 Nando dalla Chiesa sarà ospite del Salotto della Libreria Ubik Olbia. Presenterà il libro edito da Bompiani “Per fortuna faccio il prof”.
Dialoga con l’autore, la giornalista de L’Unione Sarda Caterina De Roberto.

L’autore: Figlio secondogenito del generale Carlo Alberto dalla Chiesa e della sua prima moglie Dora Fabbo, è fratello della conduttrice televisiva Rita Dalla Chiesa e della giornalista Simona. Si è laureato in economia e commercio ed è professore ordinario di Sociologia della criminalità organizzata, Gestione e comunicazione d’impresa e Sociologia dell’organizzazione presso l’Università degli Studi di Milano.
È inoltre presidente onorario di Libera, l’associazione contro le mafie fondata da don Luigi Ciotti.
L’evento è organizzato dalla libreria Ubik di Olbia con la collaborazione dell’associazione Pulp.

Insularità svantaggiata. Non nel mio giardino!

Anche l’isola di Capri ha deciso di “imbarcarsi” nel rito della raccolta di firme per invitare il Parlamento a mettere in Costituzione la pari dignità per le popolazioni di zone svantaggiate come é lo status di insularità. Lo aveva fatto anche la Sardegna. Un referendum per inserire il principio di insularità in Costituzione, referendum  che aveva ottenuto circa 100 mila firme, ma che oltre ad essere stato fermato dalla dichiarazione di inammissibilità pronunciata dall’Ufficio Regionale del Referendum della Presidenza, ha mostrato il fiato corto per via della complessità di poter provare a modificare la Costituzione per via parlamentare. Una lunga strada che serve a porre il problema ma non a provare a risolverlo. Fa specie che l’ANCIM possa immaginare la forza dello strumento referendario (così come questo istituto è articolato oggi) piuttosto che la forza dell’assunzione diretta del problema da parte dei vertici della Regione, a cui sì, dare sostegno, ma che possa direttamente agire su Palazzo Chigi e sull’Unione Europea. Perché chiedere strumentalmente ai cittadini un quesito su qualcosa che l’amministrazione regionale e in subordine il governo nazionale possono già fare? Perché nessuno vuole assumersi la responsabilità di far fronte a questa richiesta che metterebbe a nudo le gravissime mancanze della gestione amministrativa e governativa su settori sensibili come i trasporti, la sanità (La Maddalena isola nell’isola), la condizione sociale e culturale dell’isolamento. Gli isolani si sentono e si dicono penalizzati, vittime di disservizi, sovrapprezzi, limitazioni. E ….ammettere tutto ciò significa dichiarare il fallimento di una gestione, di un progetto, di un’idea. Ma nei fatti purtroppo è così. Prendiamo l’esempio de La Maddalena, appunto l’isola nell’isola, uno “scoglio” difficile da vivere nei mesi che separano da una stagione estiva all’altra. Perché l’estate il flusso turistico maschera, o meglio mitiga, le difficoltà in cui gli abitanti si districano in inverno. E sono difficoltà che li separano, isolano, rendendo un miraggio le condizioni di vita del resto d’Italia. Condizioni di vita che danno diritto a curarsi nelle migliori condizioni, a spostarsi senza rimetterci, a lavorare senza un surplus di sacrificio. Non solo e non ultimo, tutto ciò che riguarda la possibilità per l’isola di uscire fuori da questa condizione, come il rilancio dell’ex Arsenale, la ricostituzione degli organi degli Enti indispensabili al rilancio delle proposte ambientali e turistiche, hanno un passo esageratamente e colpevolmente lento e inadeguato. A chi ci dobbiamo rivolgere? A chi ci dice che attraverso le firme possiamo invogliare il Parlamento a intraprendere la strada della modifica della Costituzione oppure a chi responsabilmente auspica una vertenza dura e ferma, un braccio di ferro per rimettere in linea diritti e doveri per tutti?

San Pantaleo (OT): Passeggiata Ecologica

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Il Comitato Festeggiamenti San Pantaleo 2018 organizza per mercoledì 25 aprile la Passeggiata Ecologica fra i sentieri delle montagne che abbracciano il paese per arrivare fino alla chiesa campestre di Santa Chiara.

Programma:
H 9.00 ritrovo in Piazza della Chiesa a San Pantaleo per iscrizione e distribuzione acqua
H 9.30 partenza della passeggiata
H 12.30 arrivo a Santa Chiara dove ad attendere i partecipanti ci sarà un abbondante piatto di pasta (al sugo/in bianco/gluten free)

Informazioni:
Si consiglia abbigliamento comodo, scarpe adeguate e qualche barretta energetica da sgranocchiare camminando.

Olbia (OT): Shardana Challenge 2018 evento OCR (Obstacle Course Race)

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

L’ UNICO EVENTO OCR  (Obstacle Course Race) nel suo genere nella Spiaggia di Pittulongu a Olbia. Potrai essere sia protagonista che spettatore del magnifico challenge tra i più grandi campioni OCR   con il SHARDANA WORLD TEAM CHALLENGE la gara ocr tra le squadre più forti al mondo
Diventa protagonista 💪🏼🏃🏼‍♀️🏃🏼‍♂️
Iscriviti a:
✅ SHARDANA SHORT 3Km+
Corsa ad ostacoli aperta a tutti
✳️ SHARDANA TOUGH RACE 10Km+
1° Tappa Campionato Italiano OCR 🇮🇹

PROGRAMMA DEL 14 – 15 APRILE :

Giorno 14 aprile:
– SHARDANA SHORT : Corsa su percorso misto di 3km+ con circa 10 ostacoli naturali e artificiali
APERTA A TUTTI di qualsiasi età ( a partire dai 18 anni) individuale o a squadre ( minimo 5 persone ).
COMPETITIVA E NON COMPETITIVA

Partenza corsa : Ore 15:00
Costo iscrizione :
Primi 100 iscritti € 30,00
Da 101 a 300 € 35,00
Oltre 300 € 40,00
Iscrizione in loco: presso il check-point al costo di €45,00
ECCEZIONALE SCONTO DI
€ 15,00 Per chi si iscrive anche alla Shardana Tough Race

Giorno 15 aprile:

– SHARDANA TOUGH RACE : Corsa su percorso misto di 10km+ con circa 20 ostacoli naturali e artificiali
APERTA A TUTTI di qualsiasi età ( a partire dai 18 anni) individuale o a squadre ( minimo 5 persone ).
COMPETITIVA E NON COMPETITIVA

Partenza corsa : Ore 10:30

Costo iscrizione :
Primi 100 iscritti € 45,00
Da 101 a 300 € 50,00
Oltre 300 € 60,00
Iscrizione in loco: presso il check-point al costo di € 65,00
ECCEZIONALE SCONTO DI € 15,00 per chi si iscrive anche alla Short Race del 14 aprile

Servizi inclusi : (entrambe le corse)
• Servizio timing con dispositivo chip
• T- shirt ufficiale “Shardana Challenge”
• Pasto post-gara
• Servizio docce (fredde)
• Servizio deposito borse custodito
• Servizio ristoro sul percorso
• Divertimento assicurato con musica ed intrattenimento per tutti

SERVIZIO CHECK POINT : Ritiro pacco gara ed Iscrizioni
Il giorno 13 (ven) ORARI: dalle ore 13:00 fino alle 18:00
Il giorno 14 (sab) ORARI: dalle ore 15:00 fino alle 18:00

Via Facebook

AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close