Daily Archives: 15 marzo 2018

Palau (OT): Assemblea pubblica il 19 marzo in sala consiliare per discutere della class action di Adiconsum contro Abbanoa per la questione dell’acqua portabile

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Class Action per l’ACQUA NON POTABILE

Il Tribunale di Cagliari, con propria Ordinanza emessa in data 1B/11/2017, ha ammesso la class action per l’acqua non potabile in tutta la Sardegna
L’Ordinanza ha stabilito che tutti coloro che, nell’intero territorio della Regione Sardegna, hanno subito la mancata erogazione di acqua potabile nel periodo compreso tra l’anno 2011 e il 2015, per ogni giorno di erogazione di acqua non potabile hanno diritto di ottenere il risarcimento del danno patrimoniale (maggiori costi per acquisto acqua potabile in bottiglia) e il risarcimento del danno non patrimoniale (disagio sofferto). Per aver diritto al risarcimento è necessario ADERIRE alla Class Action entro e non oltre il 20 APRILE 2018.

Chi può aderire alla Class Action?

Possono aderire alla Class Action tutti i cittadini. titolari dell’utenza e loro conviventi, che hanno subito uno o più giorni di erogazione di acqua non potabile nel periodo ricompreso tra gli anni 2011/2015 e più specificatamente: – Titolari di contratto di utenza (fattura a proprio nome) e loro conviventi, – Utenti in condominio con contatore master e loro conviventi: – Utenti non titolari di contratto e loro conviventi.
A quale risarcimento si ha diritto?

I. Restituzione di quota parte della quota fissa e della quota del servizio fognario e di depurazione, nella misura proporzionale al periodo di mancata erogazione di acqua potabile.
2. Risarcimento del danno patrimoniale rappresentato dal costo dell’acqua nella misura media di necessità giornaliera.
3. Risarcimento del danno non patrimoniale patito in ragione del disagio sofferto.
Anche i cittadini di Tempio Pausania possono aderire alla Class Action relativamente a n.151 giorni nei quali l’acqua di rete è stata dichiarata NON POTABILE.

Informazioni sulla class action contro Abbanoa

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Class Action per l’ACQUA NON POTABILE

Il Tribunale di Cagliari, con propria Ordinanza emessa in data 1B/11/2017, ha ammesso la class action per l’acqua non potabile in tutta la Sardegna
L’Ordinanza ha stabilito che tutti coloro che, nell’intero territorio della Regione Sardegna, hanno subito la mancata erogazione di acqua potabile nel periodo compreso tra l’anno 2011 e il 2015, per ogni giorno di erogazione di acqua non potabile hanno diritto di ottenere il risarcimento del danno patrimoniale (maggiori costi per acquisto acqua potabile in bottiglia) e il risarcimento del danno non patrimoniale (disagio sofferto). Per aver diritto al risarcimento è necessario ADERIRE alla Class Action entro e non oltre il 20 APRILE 2018.

Chi può aderire alla Class Action?

Possono aderire alla Class Action tutti i cittadini. titolari dell’utenza e loro conviventi, che hanno subito uno o più giorni di erogazione di acqua non potabile nel periodo ricompreso tra gli anni 2011/2015 e più specificatamente: – Titolari di contratto di utenza (fattura a proprio nome) e loro conviventi, – Utenti in condominio con contatore master e loro conviventi: – Utenti non titolari di contratto e loro conviventi.
A quale risarcimento si ha diritto?

I. Restituzione di quota parte della quota fissa e della quota del servizio fognario e di depurazione, nella misura proporzionale al periodo di mancata erogazione di acqua potabile.
2. Risarcimento del danno patrimoniale rappresentato dal costo dell’acqua nella misura media di necessità giornaliera.
3. Risarcimento del danno non patrimoniale patito in ragione del disagio sofferto.
Anche i cittadini di Tempio Pausania possono aderire alla Class Action relativamente a n.151 giorni nei quali l’acqua di rete è stata dichiarata NON POTABILE.

Si ringrazia il Comitato Civico Essere Cittadini di Tempio Pausania per le informazioni fornite.

Olbia (OT): Per la “Rassegna per famiglie Mamma,papà, andiamo a Teatro!” lo spettacolo di Michele Cafaggi “Controvento”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

“Difficile non è partire contro il vento , ma casomai senza un saluto”
I.Fossati (Lindbergh)
Dedicato a tutti i sognatori, più o meno eroici, che non hanno mai lasciato nulla di
intentato.
“Controvento” è il nuovo spettacolo in “solo” di Michele Cafaggi, clown e attore che da molti anni lavora con la tecnica delle bolle di sapone. Ogni spettacolo nasce da una ricerca sulle tecniche, gli oggetti e le storie da raccontare.
Spettacoli senza parole dove magia, clownerie, bolle di sapone e arti circensi si fondono per dare vita a spettacoli di raffinato divertimento adatto ad un pubblico di ogni età.

Tempio Pausania (OT): Eleos, una carezza per le tue ferite – concerto Gospel

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

🎼CONCERTO GOSPEL🎼
📍 Teatro Del Carmine Tempio

Il Tell Thee #Gospel sarà la colonna sonora del racconto di un ex detenuto che ha seguito tutto il percorso di riabilitazione partecipando attivamente al progetto #Eleos che il coro svolge dal 2014 con i detenuti del carcere di Nuchis.

Durante lo spettacolo interventi di Sand Art, Danza e Canto lirico.

L’evento è patrocinato dal Comune di Tempio Pausania

INGRESSO € 10,00
Biglietti disponibili presso il Teatro

Info, prenotazioni e prevendite
Messaggio@ Tell Thee
Tel: +39 338 4886130
Email: gospeltelti@gmail.com