Daily Archives: 27 gennaio 2018

Tempio Pausania (OT): Contributi per il superamento delle barriere architettoniche. Scadenza 1 Marzo 2018

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

(Comunicato del comune di Tempio Pausania)
Il Dirigente del Settore Servizi alla Persona ed alle imprese Dott.ssa Piera Sotgiu informa che in conformità alle disposizioni dell’art. 9, L. n. 13/89, possono essere inoltrate al Comune di Tempio le domande finalizzate alla concessione di un contributo per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche in edifici privati già esistenti e costruiti antecedentemente al 1989.
Le informazioni relative alle procedure da svolgere per la presentazione della domanda potranno essere richieste presso l’Ufficio dei Servizi Sociali – Palazzo Comunale, P.zza Gallura n° 3 – P 2° – Tel 079-679985 Fax 079/679949 al responsabile del procedimento Gian Franca Murru.
Il termine ultimo per la presentazione della domanda e della documentazione amministrativa, sanitaria e tecnica scade il 01/03/2018 .

Allegati:
Scarica questo file (Bando.pdf)Bando.pdf [ ] [ ] 93 kB
Scarica questo file (certificato medico.pdf)certificato medico.pdf [ ] [ ] 29 kB
Scarica questo file (Dichiarazione.pdf)Dichiarazione.pdf [ ] [ ] 14 kB
Scarica questo file (domanda-1.pdf)domanda-1.pdf [ ] [ ] 20 kB

Tempio Pausania (OT): Report dell’assemblea pubblica del Comitato Civico “Essere Cittadini” del 25 gennaio 2018

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Dal Comitato Civico “Essere Cittadini” riceviamo e volentieri pubblichiamo:
Al termine di una giornata che ci ha visti impegnati in ben quattro dirette televisive (due per Rai Tre Regione e due per Rai News) tutte incentrate sul secondo anniversario dell’ordinanza che vieta l’uso dell’acqua dei rubinetti per usi alimentari, il tema principale dell’assemblea non poteva che essere proprio quello dell’acqua.
Se ne è parlato alla presenza di una platea piuttosto numerosa, che per l’occasione ha visto la partecipazione del sindaco Biancareddu.
Sulla base dei dati che lo stesso sindaco ha fornito in base a quanto comunicatogli da Abbanoa, qualora gli stessi fossero confermati dalle analisi della ASL si potrebbe andare verso una revoca parziale dell’ordinanza per il 90% circa della città. Il rientro nei parametri di legge è favorito infatti dal momento particolare della stagione, in cui grazie al collegamento ripristinato poco più di un anno fa con le sorgenti del Limbara, i tre quarti dell’acqua immessa in rete provengono proprio dalla montagna. Il sindaco ha anche comunicato che la causa principale della non conformità deriva dal trattamento di potabilizzazione di tipo piuttosto aggressivo che Abbanoa ha adottato per purificare l’acqua del Lerno, che porta alla liberazione di alluminio, ferro e manganese dalle condotte di adduzione e di distribuzione, assolutamente vetuste.
I presenti si sono dichiarati consapevoli che, con la fine della primavera e l’esaurirsi delle acque stagionali provenienti dal Limbara, la situazione di disagio si ripresenterà inevitabilmente e che la condizione di potabilità permanente si raggiungerà solo dopo il rifacimento della rete idrica interna e il collegamento con l’invaso del Rio Pagghjolu, previsto, ahinoi, solo per la metà del 2020.
I presenti hanno unanimemente mostrato la loro incredulità e il loro disappunto per i tempi biblici richiesti da Abbanoa per posare una condotta di soli sei chilometri e hanno chiesto al sindaco di insistere con Abbanoa perché i tempi siano ridotti e perché parallelamente si operi alla sostituzione del potabilizzatore del Lerno con un altro di tipo meno aggressivo per le condotte di adduzione e distribuzione.
Il Vice sindaco Aisoni ha comunicato che finalmente, dopo tanti ritardi da parte del Comune, dovrebbe essere alle fasi finali la procedura di autorizzazione alla società aggiudicataria per l’esecuzione dei lavori di realizzazione della rete gas che consentirà, dopo un periodo iniziale di alimentazione a GPL, di avere nelle nostre case il metano, con i risparmi che ne conseguiranno.
Si è anche accennato alle numerose problematiche legate ai rifiuti, ma si è deciso di parlarne approfonditamente in una assemblea dedicata.

AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close