Monthly Archives: novembre 2017

Olbia (OT): Emodinamica al “Giovanni Paolo II”: l’attività riprende nell’arco delle 24 ore, 7 giorni su 7

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

OLBIA, 30 NOVEMBRE 2017 – La Ats – Assl di Olbia comunica che da domani primo dicembre il servizio di Emodinamica dell’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia sarà attivo H24, sette giorni la settimana, riprendendo a pieno regime la sua attività all’interno della rete cardiologica dell’emergenza.

Il servizio era stato provvisoriamente riorganizzato alla fine di settembre per via della carenza di alcuni cardiologi (era attivo dal lunedì al sabato, dalle ore 08.00 alle ore 20.00).
Al fine di garantire il proseguimento dell’attività, la Ats aveva immediatamente avviato le procedure in ambito regionale per il reclutamento del personale specializzato.
Ora con la conclusione dell’iter di acquisizione di nuovo personale, il laboratorio di Emodinamica dell’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia riprende, da domani, la sua attività nell’arco delle 24 ore giornaliere.

Da alcune settimane è stata anche ripresa l’attività ambulatoriale del controllo dei pacemaker e defibrillatori.

Tempio Pausania (OT): Nuova disciplina della viabilità in occasione delle Festività Natalizie

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

(Comunicato del comune di Tempio Pausania)

Durante il periodo delle festività natalizie e di fine anno, l’amministrazione comunale, attraverso le locali associazioni e a seguito di adeguata concertazione con le categorie professionali interessate, intende favorire lo svolgimento di manifestazioni nonché provvedere a realizzare addobbi lungo diverse vie e piazze del centro storico.

L’ amministrazione ha espresso, tramite l’Assessore alla Viabilità e alla Polizia Locale Francesco Quargnenti, la volontà di disciplinare la viabilità stradale in conseguenza degli eventi e degli ingombri degli addobbi provvedendo, ove necessario, all’inibizione del traffico, all’istituzione di divieti di sosta o di fermata ed all’inversione del senso di marcia attuale, nell’ottica di una razionalizzazione finalizzata ad attutire l’impatto delle limitazioni.

L’ordinanza ha decorrenza dal 1° Dicembre 2017  fino al 10 Gennaio 2018. Tuttavia l’efficacia dell’entrata in vigore decorrerà dal momento in cui sarà completata la segnaletica. L’efficacia delle prescrizioni sarà resa manifesta mediante apposizione di regolamentare segnaletica stradale ad opera della Polizia Locale.

Allegati:
Scarica questo file (Ordinanza dirigenziale Disciplina Viabilità.pdf)Ordinanza dirigenziale Disciplina Viabilità.pdf [ ] [ ] 100 kB

Olbia (OT): Racconti Sotto la Luna – FIABE Intorno Al Silenzio

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Nella pagina Facebook dell’evento si legge quanto segue:

Racconti Sotto la Luna è una manifestazione che nasce con l’intento di sottolineare l’importanza del racconto, della parola scambiata guardandosi negli occhi e dell’ascolto. Abbiano deciso di scegliere un luogo verde della città e di riunirci intorno ad un narratore capace, attraverso la parola e il gesto, di trasportarci in mondi fantastici, in luoghi speciali e delicati. Maurizio Giordo, abile e coinvolgente narratore con le sue FIABE INTORNO AL SILENZIO ci farà sorridere, emozionare e anche riflettere. Ma soprattutto ci darà l’opportunità di stare insieme, adulti e bambini,sotto la luna!!

Maurizio Giordo – Voce narrante e rumori
Manuel Attanasio – voce cantante e suoni
Produzione Gurdulù Teatro
Organizzazione Associazione Culturale Mediterrarte

Bortigiadas (OT): La manifestazione “Girovagando” rinviata per previsioni metereologiche incerte

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Bortigiadas (OT) 30 novembre 2017. Sulla pagina Facebook dell’evento Girovagando previsto per i prossimi 2 e 3 dicembre prossimo si legge quanto segue:

Si comunica che l’evento è stato rimandato a data da definirsi a causa di previsioni meteorologiche incerte.

Tempio Pausania (OT): Carnevale 2018. Avviso Pubblico per Concessione Area In Località Pischinaccia per posizionamento Tensostruttura

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

(Comunicato del comune di Tempio Pausania)

Carnevale 2018. Avviso Pubblico per Concessione Area In Località Pischinaccia per posizionamento Tensostruttura.

Poligoni militari: quel muro vicino le nostre case che inizia a sgretolarsi

Sono quasi tutti in Sardegna i poligoni militari, vere e proprie cittadelle/territori fortificati a cui lo Stato è assoggettato, senza poterci mettere “becco”, così come recita la definizione stessa ancora oggi attualissima: servitù militari. Uno Stato nello Stato, un disequilibrio insostenibile e intere aree extraterritoriali che impediscono alla Regione, caso mai ne avesse, qualsiasi piano di sviluppo che possa comprenderle. Ma da ieri questo muro, che sembrava invalicabile, inizia a sgretolarsi. Il Senato ha approvato il “registro dei proiettili”. Sembra una beffa! Che c’entrano i proiettili in questa storia di territori sottratti alla giurisdizione dello Stato? Eppure una semplice norma approvata dal Senato, che dispone, attraverso controlli rigorosi e bonifiche tempestive nei poligoni, il primo accordo e il primo segnale di collaborazione con il Ministero della Difesa sulle servitù militari, rappresenta un primo passo verso un riequilibrio e la liberazione, da parte dei militari, di più vaste aree attraverso quelle dismissioni che, non solo la Sardegna attendono da tempo. Un apprezzabile lavoro dei senatori Lai e Uras, che in Commissione Bilancio, in una notta favorevole, sono riusciti a far approvare un emendamento che apre ai controlli “esterni” nei poligoni militari, ovvero la disposizione di registri “delle attività di fuoco”, in cui saranno annotati il tipo di armi e munizioni utilizzate e i luoghi di partenza e arrivo dei proiettili. E già questo la dice lunga sull’assoluta estraneità che fino ad oggi abbiamo avuto tutti, istituzioni centrali comprese, sulle esercitazioni militari che avvengono, a iosa, a casa nostra. Inoltre, l’emendamento approvato, stabilisce il recupero dei proiettili dopo 30 giorni (ed entro 180) dalla fine delle esercitazioni. Soprattutto, ed è questa la novità più rilevante, la Difesa si apre a controlli rigorosi e tempestivi, esterni: il documento in cui ogni poligono riassumerà tutte le attività, con gli elementi rilevanti sotto il profilo ambientale, sarà trasmesso alle Regioni e alle Agenzie per l’ambiente e la vigilanza sul rispetto delle norme in materia di rifiuti sarà affidata all’Ispra. Finalmente viene riconosciuta un po’ di trasparenza sulle attività addestrative e il diritto alla tutela della salute sia dei militari che delle popolazioni residenti vicino ai poligoni, attraverso  l’obbligo per la Difesa, di bonificare l’ambiente in tempi certi, diversamente da prima, tempo in cui il monitoraggio ambientale era esclusivamente in capo ai vertici militari. Il muro si sgretola, ma la strada è ancora lunga per poterlo definitivamente abbattere!

Trinità d’Agultu (OT): Notte bianca

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

La Pro Loco Territorio Costa Rossa, con la collaborazione del Comune di Trinità d’Agultu, associazioni e commercianti del paese organizzano per il 7 dicembre 2017 una serata itinerante con degustazione di prodotti tipici locali e cionfra.

Calangianus (OT): Presentazione del libro di Francesco Cossu “Anime Intossicate”

Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Calangianus (OT)

AdBlocker rilevato!

Abbiamo rilevato ADBlock  nel vostro browser. Affinché possiamo continuare a offrirvi il nostro servizio nel miglior modo possibile dovreste disattivarlo oppure inserire www.piazzagallura.org nella vostra withelist. Nel nostro sito non appariranno mai video pop-up fastidiosi che rendono impossibile la lettura delle notizie. Grazie per la vostra cortese collaborazione PIAZZAgallura.org

Close